Dopo il lancio in anteprima di quasi due mesi su console, la versione PC di Destiny 2 si appresta finalmente a debuttare sul mercato. Con l’apertura dei pre-load su Battle.net, gli utenti che hanno prenotato il gioco possono già scaricare il pacchetto d’installazione ed essere pronti nell’esatto momento in cui i server saranno operativi.

Nel frattempo, Bungie ha illustrato sul proprio sito ufficiale quali saranno i contenuti che gli utenti PC potranno attendersi nelle prime settimane del gioco: non tutte le attività saranno infatti disponibili immediatamente, così da dare alla community la possibilità di potenziarsi a sufficienza prima di mettersi in gioco con attività avanzate.

Diamo un’occhiata al calendario degli appuntamenti proposto da Bungie:

Destiny 2Al momento del debutto, ovvero nella settimana che va dal 24 al 31 ottobre, gli utenti potranno mettere le mani sull’esperienza base di Destiny 2: campagna, Crogiolo, Assalti, Avventure, Settori Perduti ed Eventi Pubblici, col sistema di Pietre Miliari che una volta raggiunto il level-cap permetterà di accedere alla prima attività end-game rilevante: l’Assalto Cala la Notte della Settimana. Questo sarà disponibile sia in modalità Normale (con un Potere consigliato di 230) che Autorevole (Potere 300), con la possibilità di cercare una squadra o di fare da guida con le Partite Guidate.

Dalla settimana successiva, ovvero quella che va dal 31 ottobre al 7 novembre, Bungie aggiungerà al mix due attività end-game aggiuntive: l’incursione Il Leviatano, che sarà disponibile dal 1 novembre esclusivamente al livello Normale, e le Prove dei Nove, che torneranno anche su console il 3 novembre dopo il rinvio delle scorse ore, causato dal famigerato glitch che permette di entrare nelle pareti e diventare invulnerabili.

Nella terza settimana, quella dal 7 al 14 novembre, Bungie aggiungerà infine il secondo livello di difficoltà per l’incursione Il Leviatano, ovvero la modalità Autorevole (non perdete la nostra guida per portarla a termine!), aggiungendo alle Partite Guidate anche la possibilità di cercare una squadra per il raid o di aiutare dei giocatori sconosciuti con il proprio clan.

Dalla settimana successiva in poi, le versioni console e PC di Destiny 2 dovrebbero finalmente essere allineate, in termini di contenuti, per muoversi in parallelo. L’unico dubbio consiste nella possibilità che Bungie lanci subito o meno su PC le nuove sfide per l’incursione, che su console partiranno il 31 ottobre: l’azienda potrebbe optare per l’introduzione delle sfide dopo qualche settimana, per permettere all’utenza PC di assimilare le meccaniche e le strategie nei livelli di difficoltà Normale ed Autorevole, prima di aggiungere ulteriore carne sul fuoco.

C’è da considerare anche il probabile ritorno dello Stendardo di Ferro nella settimana dal 14 al 21 novembre, se Bungie sceglierà di mantenere la cadenza mensile per il suo torneo PvP, considerando che la prima edizione della modalità competitiva si è tenuta nella settimana dal 10 al 17 ottobre.

Destiny 2 sarà disponibile dal 24 ottobre su PC in esclusiva su Battle.net: per maggiori informazioni, vi lasciamo ai requisiti minimi e consigliati per poter avviare il gioco sul vostro computer.