Nelle scorse ore è arrivato l’annuncio a sorpresa dell’acquisizione da parte di THQ Nordic del 100% delle azioni di Koch Media.

La mossa finanziaria da 121 milioni di euro ha permesso all’azienda precedentemente nota come Nordic Games (che ha poi acquisito tutti gli asset di THQ), di mettere le mani non solo sul pacchetto azionario della società ma anche su tutti i diritti e licenze legati ai brand di proprietà di Koch Media, dell’etichetta Deep Silver e degli studi affiliati.

In altre parole, da questo momento THQ Nordic è in possesso di studi come Volition, Dambuster, 4A Games e i già citati Deep Silver. Da ora il neo-colosso avrà il pieno controllo di serie del calibro di Saints Row, Dead Island, Metro e molte altre.

La vendita delle azioni da parte di Koch Media era una notizia che circolava ormai da diversi mesi, specialmente a seguito dei flop fatti registrare da Homefront: The Revolution, Agents of Mayhem e Mighty No. 9, che non hanno convinto minimamente stampa e giocatori.

La nuova proprietà ha voluto tuttavia rassicurare tutti i fan delle serie coinvolte, assicurando che tutti i progetti in sviluppo sotto la guida di Kock Media proseguiranno normalmente senza intoppi, con l’azienda che continuerà a operare autonomamente.