Assassin’s Creed, il prossimo capitolo potrebbe esplorare la mitologia norrena

Un poster all'interno di The Division 2 potrebbe aver svelato la prossima ambientazione della saga.

Dopo l’ottimo Assassin’s Creed Odyssey, i fan hanno iniziato a interrogarsi su quale possa essere la prossima ambientazione per il nuovo capitolo della saga, e pare che sia stata proprio la stessa Ubisoft a fornire i primi indizi sulla mitologia che sarà esplorata nel prossimo episodio.

Dopo le voci sul ritorno in Italia all’epoca dell’Impero Romano, le nuove indiscrezioni potrebbero decisamente sorprendere i fan.

Sembrerebbe che in The Division 2, l’utente AlifMorrisonudin abbia scovato un poster abbastanza interessante girovagando per la mappa. Si tratta infatti di un manifesto che ritrae un crociato con in mano un oggetto molto familiare ai fan di Assassin’s Creed: la mela dell’Eden.

Ma non è tutto: sul poster in questione è possibile leggere Valhalla, termine che lascia presagire un’ambientazione nordica per il prossimo capitolo della serie.

Le voci sono state impreziosite da un articolo di Kotaku, che parlano appunto di un nuovo capitolo di Assassin’s Creed in lavorazione presso Ubisoft con il nome in codice Kingdom e protagonisti dei vichinghi, che tuttavia non sarebbe disponibile prima del 2020.

Ubisoft dal canto suo non ha confermato né smentito tali speculazioni, ma con molta probabilità sfrutterà la vetrina dell’E3 2019 per presentare il nuovo capitolo della saga degli assassini.

In attesa di notizie ufficiali, non perdete la nostra recensione di The Division 2.

Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed