Nel pomeriggio di ieri, Microsoft e Lionhead Studios hanno chiuso i server di Fable Legends, precedentemente in fase di closed beta su Xbox One e Windows 10, a un mese dall’annuncio ufficiale della cancellazione del progetto.

I server del free-to-play erano rimasti operativi per permettere ai beta tester di concludere la propria esperienza con il gioco di ruolo e dare l’addio (probabilmente) definitivo al mondo fiabesco di Albion. Gli acquisti in-game erano stati disabilitati subito dopo l’annuncio della cancellazione: gli utenti che avessero già acquistato in precedenza Gold riceveranno un rimborso nelle prossime settimane direttamente sul proprio conto Xbox Live.

Non è ancora chiaro quale sarà il futuro del brand Fable: con il team Lionhead Studios a rischio chiusura e un concept che non aveva esaltato più di tanto i fan della serie creata da Peter Molyneux, è possibile che Microsoft scelga di accantonare la serie o affidarla a un nuovo team per ritrovare la “formula magica” che aveva letteralmente stregato gli amanti delle produzioni ruolistiche.

Da parte nostra non possiamo che dare il nostro saluto definitivo a Fable Legends con tanto, tanto dispiacere e un pizzico di amarezza, considerato che l’ultima closed beta lanciata dal team di sviluppo – rispetto alla prima e disastrosa build mostrata qualche anno fa – poi tanto male non era.