Destiny 2, la patch 1.2.0 renderà più devastanti Sturm e Drang

Dopo il rilascio del recente aggiornamento 1.1.4 di Destiny 2, che ha rivisto il funzionamento del sandbox con un cooldown più rapido delle super e delle abilità, la maggior velocità di spostamento dei personaggi e l’introduzione di ricompense esclusive per gli assalti Cala la Notte,  i ragazzi di Bungie hanno già iniziato a lavorare a quello che sarà il prossimo aggiornamento per lo sparatutto.

La versione 1.2.0 del gioco, in arrivo a maggio, mira a bilanciare le armi e le armature esotiche per esaltarne le caratteristiche di unicità, come anche le armi leggendarie ottenibili mediante quest. Tra le armi esotiche mostrate dalla software house spicca Sturm, cannone portatile ottenibile tramite un’apposita quest che, insieme all’arma da supporto Drang, diventerà decisamente più potente nel prossimo aggiornamento.

Nello specifico entrambe le armi avranno un aumento delle statistiche di base, con Drang che vedrà il suo caricatore aumentato e l’abilità Furia potenziata, mentre Sturm vedrà un raddoppio dei danni che permetterà ai giocatori di poter uccidere con due colpi precisi i guardiani nel Crogiolo. Non ci credete? Ecco la dimostrazione:

Ovviamente questa è solo una delle armi esotiche che gli sviluppatori andranno a potenziare. Altri dettagli non dovrebbero tardare ad arrivare nelle prossime settimane, in attesa del rilascio del secondo DLC di Destiny 2 che uscirà in concomitanza con la Stagione 3 e l’update 1.20 a maggio.

Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed