Destiny, svelato il prossimo evento Giorni Scarlatti

Bungie conferma il ritorno dei Giorni Scarlatti in Destiny 2

Dopo le indiscrezioni dei giorni scorsi, quando scavando nel database di gioco avevamo scovato alcuni riferimenti ai Giorni Scarlatti nel codice sorgente di Destiny 2, pochi minuti fa Bungie ha effettivamente confermato che l’evento speciale dello sparatutto dedicato alla festa di San Valentino tornerà il prossimo mese.

L’annuncio è arrivato da Chris Shannon, community manager di Bungie meglio noto come Cozmo23, il quale sulle pagine di Reddit ha confermato che l’evento tornerà il prossimo mese in una forma sensibilmente differente rispetto a quello lanciato nel primo capitolo di Destiny.

Inoltre, alcuni data-miner hanno continuato a investigare sul codice della versione PC di Destiny 2, trovando dei nuovi indizi su ciò che sarà introdotto con l’evento, confermando ancora una volta un grosso coinvolgimento del sistema di microtransazioni affidate all’Everversum. In palio ci saranno ancora una volta oggetti cosmetici, che potrete guadagnare attraverso una serie limitata di Engrammi dei Giorni Scarlatti che vi saranno offerti in veste gratuita, o acquistandoli in cambio di denaro reale. Ecco le categorie di oggetti in vendita, con una foto che ne mostra le miniature in anteprima:

Destiny 2: Giorni Scarlatti

Stando alle linee di dialogo presenti nel gioco, Tess Everis sarà il NPC principale che ci affiderà le attività legate ai Giorni Scarlatti, ma non mancherà il ritorno della modalità PvP Doppietta Scarlatta e una quest legata a Lord Shaxx. La novità più rilevante consiste però nell’introduzione di alcuni contenuti legati all’incursione, vista la presenza di una nuova icona che include il logo tipico dei raid di Destiny e quattro spade, che potrebbe introdurre una sorta di variante per quattro giocatori del Leviatano o del covo Divora-mondi lanciato con il primo DLC (ipotesi quest’ultima meno plausibile, visto che l’attività è disponibile solo per gli utenti in possesso di Destiny 2: La Maledizione di Osiride).

Destiny 2: Giorni Scarlatti

Tra le nuove icone, scorgiamo quella che potrebbe essere la nuova modalità Rissa di cui vi abbiamo parlato nei giorni scorsi, oltre a una nuova modalità a tempo di cui si ignorano i dettagli al momento in cui scriviamo.

Sembra confermata inoltre la presenza di un’altra quest legata al personaggio di Tyra Karn, l’anziana archivista dell’Avanguardia che potete trovare nel Rifugio della Zona Morta Europea. Anche questo NPC dovrebbe fornire un’impresa durante l’evento, ma il codice di gioco non includeva dettagli particolari sulle attività da compiere.

Bungie svelerà maggiori dettagli sull’evento Giorni Scarlatti in occasione del prossimo appuntamento sul suo sito ufficiale, previsto per l’11 gennaio. Stando all’esperienza passata con gli altri eventi speciali già visti in Destiny 2, l’evento potrebbe prendere il via in concomitanza con il reset settimanale del 7 febbraio e restare attivo fino al reset del 21 febbraio, ma vi terremo ovviamente informati non appena ci saranno dettagli ufficiali in merito.

Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed