Gamescom 2019 Hub
CD Projekt Red

CD Projekt Red smentisce lo sviluppo di tre progetti della serie Cyberpunk

La software house polacca chiarisce la propria posizione dopo le voci dei giorni scorsi.

Nei giorni scorsi, in rete sono circolate alcune indiscrezioni sullo sviluppo di tre progetti della serie Cyberpunk nelle segrete stanze di CD Projekt Red.

Stando alle voci, il team di sviluppo polacco avrebbe impegnato i suoi team per dar vita a molteplici progetti ispirati al gioco da tavolo di Mike Pondsmith, tra i quali un episodio standalone incentrato totalmente sul multiplayer e quello che si prospettava un vero e proprio sequel di Cyberpunk 2077, protagonista della nostra Cover Story di luglio.

A smentire le indiscrezioni ci ha pensato la stessa CD Projekt Red, che ha rilasciato una dichiarazione ufficiale alla stampa per chiarire la sua posizione.

“Abbiamo un totale di cinque team al lavoro su diversi progetti”, recita il comunicato. “Tre team sono al lavoro sullo sviluppo di Cyberpunk 2077. Questi sono gli studi di CD Projekt Red di Varsavia e Cracovia (sviluppo del gioco) e lo studio di Breslavia, in cui vi sono 40 sviluppatori impegnati in ricerca e sviluppo”.

Gli studi principali di Varsavia e Cracovia sono dunque quelli focalizzati sullo sviluppo di Cyberpunk 2077, mentre negli studi di Breslavia il team sta sviluppando nuove idee e tecnologie che saranno applicati al franchise in futuro.

“È quindi presente un ulteriore team a Varsavia al lavoro su Gwent”, si legge ancora sul comunicato ufficiale. “L’ultimo team è Spokko, attualmente al lavoro su un progetto mobile non ancora annunciato”.

La vera rivelazione, dunque, è la conferma di un nuovo progetto per Android e iOS in sviluppo presso Spokko, altro team con sede a Varsavia specializzato in produzioni per mobile. Sebbene non sia da escludere che questo team possa lavorare in futuro a uno spin-off di Cyberpunk per smartphone e tablet, al momento in cui scriviamo non ci sono indicazioni sull’effettivo tema del nuovo progetto.

Cyberpunk 2077 sarà disponibile dal 16 aprile 2020 su PC, PlayStation 4 e Xbox One. Per maggiori informazioni, non perdete la nostra anteprima dopo aver assistito alla seconda dimostrazione del gameplay dell’attesissimo gioco di ruolo.

Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed