Filippo Scaboro

Filippo Scaboro

Editor

Non ama scrivere di sé in terza persona, anzi non ama proprio scrivere di sé. Costretto a farlo per regole redazionali, si ritrova a riempire queste righe con del testo a caso.