Destiny 2, guida all’incursione Il Leviatano: come superare i Giardini del Piacere

Dopo avervi svelato la prima e seconda parte dell’incursione Il Leviatano di Destiny 2, approfondiamo quella che è la seconda prova (ovvero il terzo step dell’incursione) che l’Imperatore Calus ci proporrà per presentarci al suo cospetto: sopravvivere alla caccia nei Giardini del Piacere. In quest’area, troverete sei Bestie da Guerra ultra che corrispondono al nome di Aru’unB’ael, M’orn (Eris, sei tu?), Ta’aurc (la reincarnazione di Valus?), To’ourgVa’ase. Queste sono le sei bestie reali che dovrete uccidere per soddisfare Calus e superare la prova.

Attenzione: questa fase prevede il rientro limitato, ma a differenza delle incursioni del primo Destiny, il sequel utilizza un nuovo sistema per rianimare gli alleati. Ogni Guardiano avrà infatti a disposizione un solo token per poter rianimare un compagno, che si consumerà una volta che lo avrete rianimato. Questo comporterà che ogni giocatore avrà una sola rianimazione possibilità di rianimare gli alleati, ma potrà essere comunque rianimato più volte nel corso della partita, a patto che la rianimazione sia eseguita da persone differenti (fino a esaurimento dei token).

Vediamo insieme come affrontare la seconda prova di Calus.

Il Polline e le Armi Prismatiche

Per avviare l’incontro, fate pulizia di tutte le Bestie da Guerra standard e dei Domatori di Bestie, compariranno nello scenario due Armi Prismatiche che possono essere utilizzate per raccogliere la Luce e infliggere danni maggiori alle bestie, ma anche per potenziare i Guardiani tramite lo speciale Polline Reale, che potrete trovare all’interno della camera di sicurezza. Questa camera è l’unico posto in cui potrete ripararvi nel caso in cui doveste inavvertitamente farvi scoprire da una bestia. Potrete utilizzare questa safe room per un massimo di tre volte.

Due Guardiani sono chiamati a raccogliere un’Arma Prismatica a testa e guidare i quattro giocatori restanti verso il fiore attivo più vicino. Nella mappa, infatti, ci saranno degli speciali fiori luminosi di colorazione viola da cui si dovrà raccogliere il polline: i quattro Guardiani devono avvicinarsi al fiore, mentre il Guardiano dotato dell’Arma Prismatica che dovrà illuminare il fiore un colpo ben assestato. Questa mossa garantirà ai quattro possessori del Polline Reale uno speciale buff chiamato Spore amplificative: in base alla vostra vicinanza al fiore e al numero di volte che sfruttarete il prisma con i fiori viola, riuscirete a ottenere un buff moltiplicato x24 che vi permetterà di infliggere danno sufficiente alle bestie reali.

Alcune cose da tenere in mente: durante la ronda, le bestie reali andranno a caccia dei Guardiani. È importante che i due giocatori con le Armi Prismatiche guidino dall’alto i quattro in possesso del Polline Reale per evitare di essere scoperti. I movimenti da fare ricordano molto il Labirinto delle Gorgoni della Volta di Vetro, e dovrete muovervi con estrema cautela tra un fiore e l’altro per caricare al massimo il buff Spore amplificative, verificando anche i movimenti delle bestie con le tracce che troverete per terra.

Attenzione: è bene muoversi con calma, ma non perdete troppo tempo: le bestie infatti diventeranno impazienti nel caso in cui vi dilunghiate eccessivamente, ragion per cui sarà fondamentale trovare il sentiero ottimale, pena l’attivazione di uno speciale Ululato Psionico da parte delle bestie, che vi darà un timer di soli 30 secondi per ucciderle, pena il wipe. Se non doveste essere in grado di uccidere una bestia reale entro il tempo limite, allora vi consigliamo di tornare nella camera di sicurezza e sacrificare uno dei tre utilizzi a disposizione per non incappare in un wipe. Lo stesso ululato sarà attivato nel caso in cui una delle bestie dovesse individuarvi.

La forza del branco

Muovetevi e accumulate il buff fino a raggiungere Spore amplificative x24, e a questo punto individuate una o più bestie da colpire sfruttando super abilità, armi distruttive e qualsiasi cosa vi venga in mente. È buona norma l’uso di una fonte amplificativa degli Stregoni per incrementare il danno inflitto dai Guardiani. Una volta che avrete ucciso una o più bestie, tornate nella camera di sicurezza e aspettate il termine dell’Ululato Psionico per passare al turno successivo. Potete cercare di amplificare ulteriormente il buff (raggiungendo il moltiplicatore x36) per una maggiore efficacia.

Dovrete ripetere queste indicazioni fino a uccidere tutte le bestie reali, ma attenzione: ogni qualvolta ucciderete una bestia, l’Ululato Psionico diventerà più potente e letale, garantendovi allo stesso tempo un timer inferiore per raggiungere la camera di sicurezza. A questo punto, anche a seconda del vostro livello di Potere, potete scegliere se tentare di uccidere due bestie, tornare nella camera di sicurezza, e ripetere il tutto per altre due volte, oppure cercare di impedire l’amplificazione dell’Ululato Psionico portando tutte e sei le bestie a un livello di vita basso. Potrete sfruttare i tre utilizzi delle camere di sicurezza concessi da Calus per portare in fin di vita le sei bestie e poi sfruttare l’ultima possibilità a disposizione per ucciderle tutte.

Uccidete tutte e sei le bestie per portare a termine la seconda prova di Calus e passare alla terza e ultima sfida prima di fronteggiare l’Imperatore in persona. Tornate nuovamente nel Castellum e ripetete la conquista degli Stendardi (che vi abbiamo illustrato nella prima fase della guida) per l’ultima volta.

INDICE:


Siete alla ricerca di compagni di squadra con cui affrontare le sfide di Destiny 2? Allora non perdete tempo e unitevi alla community di Destiny Italia su Facebook!