PlayStation Now

PlayStation Now: come funziona, come iscriversi e come giocare su PC

Una breve guida per prepararsi all'imminente debutto della piattaforma streaming di Sony in Italia.

È tutto pronto per il lancio di PlayStation Now in Italia: mentre si attende l’ufficialità da parte di Sony (è ormai questione di giorni), è bene fare il punto della situazione sulla nuova piattaforma streaming per gli utenti PlayStation che si accinge finalmente a esordire sul mercato italiano.

In questa guida, vi spiegheremo nel dettaglio in cosa consiste il servizio, come funziona e quali giochi sono disponibili nel suo catalogo.

Cos’è PlayStation Now

Si tratta di una piattaforma su abbonamento sulla falsariga di Netflix, che permette di eseguire una libreria di oltre 500 giochi per PS2, PS3 e PlayStation 4 sfruttando lo streaming su PC o PS4. Gli utenti che decidono di abbonarsi al servizio sfruttando la console di Sony potranno scegliere di scaricare i giochi su hard disk e avviarli come se fosse normalmente installato sulla propria PlayStation 4, usufruendone senza limitazioni fintanto che resterà attiva l’abbonamento.

Quanto costa PlayStation Now?

Al momento in cui scriviamo, Sony non ha ancora ufficializzato i prezzi per il mercato italiano, ma se dovessimo basarci sul listino delle altre regioni, allora l’azienda dovrebbe proporre un abbonamento mensile tra i 14,99 e i 19,99 euro, e un più conveniente abbonamento annuale da 99,99 euro. Oltre alla prova gratuita da sette giorni (ne parliamo poco più avanti), Sony potrebbe scegliere di offrire anche in Italia l’abbonamento speciale da 9,99 euro per il primo mese, che lo renderebbe molto simile al rivale Xbox Game Pass di Microsoft. Come detto, però, si tratta solo di speculazioni non ufficiali al momento.

Cosa serve per usare PlayStation Now?

La prima cosa necessaria per utilizzare PlayStation Now è un account PlayStation Network. Nel caso in cui ne foste sprovvisti, potete iscrivervi gratuitamente sul sito ufficiale della piattaforma indicando il vostro indirizzo email e nome utente che sarà, a tutti gli effetti, il vostro PSN ID. Una volta creato, accedete alla sezione apposita per avviare il periodo di prova gratuita (è necessario comunque associare una carta di credito all’account). È bene sottolineare che questa sezione non sarà attiva fino al lancio ufficiale di PlayStation Now in Italia.

Attenzione: mentre l’iscrizione a PlayStation Plus non è fondamentale per godere dei benefici di PlayStation Now, come accade abitualmente per i titoli PS4, l’abbonamento Plus è necessario per utilizzare il comparto multiplayer online di tutti i prodotti che scaricherete o utilizzerete in streaming grazie al servizio.

Se il vostro intento è di utilizzare PlayStation Now in streaming, assicuratevi di avere una buona connessione: Sony consiglia una banda da almeno 5Mbps in upload, ma è certamente preferibile una connessione in fibra ottica e un ping molto basso per e sessioni gameplay senza lag eccessivo e risultati ottimali.

Su PS4, vi basta accedere all’apposita sezione PlayStation Now, sfogliare il catalogo dei giochi e, una volta individuato il titolo desiderato, scegliete se scaricarlo su hard disk o eseguirlo tramite lo streaming. Nel primo caso, vi basterà avviare il gioco PlayStation Now come un qualsiasi titolo PS4, mentre nel secondo caso potrete fare il tutto all’interno dell’app PlayStation Now.

Su PC, l’unico modo per utilizzare PlayStation Now è tramite l’applicazione dedicata, disponibile per il momento solo per Windows (non sappiamo ancora se il software arriverà anche su Mac o dispositivi mobile). Collegate il controller wireless DualShock 4 via USB o tramite l’adattatore wireless USB per iniziare a giocare. Potete anche scegliere di utilizzare uno dei controller third-party compatibili con il servizio, rinunciando però a funzionalità come la Lightbar e il Touchpad.

PlayStation Now su PC: i requisiti ufficiali

Sony ha indicato le specifiche per utilizzare l’app PlayStation Now su PC. Ecco i requisiti minimi e consigliati per avviare l’applicazione e godere al meglio dei giochi PS2, PS3 e PS4 in streaming.

Requisiti minimi

  • OS: Windows 7 / 8.1 / 10
  • CPU: Intel Core i3 2.0GHz
  • RAM: 2GB
  • Spazio su disco: 300MB

Requisiti consigliati

  • OS: Windows 7 / 8.1 / 10
  • CPU: Intel Core i3 3.5GHz / AMD A10 (o superiore)
  • RAM: 2GB (o superiore)
  • Spazio su disco: 300MB

Quali giochi sono disponibili su PlayStation Now?

Se pensate che PlayStation Now possa eguagliare l’offerta di Xbox Game Pass in termini di nuove uscite e produzioni first-party, resterete probabilmente delusi: pur avendo un catalogo molto più elevato in termini numerici, e avendo dalla sua la presenza di grandi classici PlayStation 2, PS3 e alcuni titoli PS4, produzioni first-party di recente uscita come God of War, Marvel’s Spider-Man e Detroit: Become Human non sono presenti su PlayStation Now e non lo saranno verosimilmente prima di qualche anno.

PlayStation Now include più di 500 giochi, tra cui spiccano esclusive come The Last of Us e titoli third-party come Prey, Metro 2033 Redux e DiRT 4. Per maggiori informazioni sul catalogo, vi lasciamo alla pagina con tutti i giochi inclusi nel servizio, sempre aggiornata con le ultime novità in tempo reale.

Come funzionano i salvataggi su PlayStation Now

La piattaforma di Sony include un’infrastruttura cloud che conserva i propri progressi in modo simile a quanto avviene su PlayStation Network. Nessuna paura, dunque, se decidete di iniziare un’avventura tramite PlayStation Now e di riprenderla dopo una settimana o un mese: troverete infatti il vostro salvataggio lì dove l’avete lasciato.

Con che cadenza sono aggiunti nuovi contenuti?

Al contrario di Microsoft, Sony punta ad aggiornare la sua piattaforma PlayStation Now con una serie di titoli mensili, ma visto il successo di Xbox Game Pass abbiamo notato un incremento da parte della casa giapponese, che potrebbe puntare su aggiornamenti più frequenti per il catalogo di PlayStation Now in modo da assottigliare il “divario” con la concorrenza, in termini di bontà e rapidità di aggiornamento del catalogo.

Sony aggiunge generalmente una 10-15 titoli ogni trimestre, ma non è da escludere che tale numero possa aumentare nei prossimi mesi vista la crescente diffusione del servizio.

Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed