Dark Souls Remastered, come fare un parry e un backstab

Nel darvi i primissimi consigli su come affrontare i primi momenti di gioco di Dark Souls Remastered, vi abbiamo accennato al fatto che il giocatore più paziente e abile può sfruttare l’attacco del nemico a suo vantaggio per contrattaccare brutalmente e ribaltare una situazione disperata. Tuttavia questa tecnica è efficace contro nemici umanoidi e di media/piccola taglia. Provarlo a esempio contro i Guardiani di Anor Londo equivale letteralmente a un suicidio. In questa guida vi consiglieremo come gestire al meglio e fare vostra una delle mosse più tecniche di questo terribile titolo: il parry con backstab.

COME FARE UN PARRY E UN BACKSTAB

Innanzi tutto è doveroso precisare che queste due azioni in realtà possono essere performate separatamente e quindi l’una non è propedeutica dell’altra. Il parry, o parata, avviene con successo quando con uno scudo bloccate l’attacco avversario. Inizialmente potreste ritrovarvi scomodi con questa mossa, in quanto è importante che premiate il tasto per parare nell’esatto momento in cui sta per arrivare l’attacco. Se doveste aver premuto al momento giusto, il nemico verrà sbilanciato all’indietro e si accascerà in ginocchio, pronto per essere colpito. Da notare che il parry può essere eseguito unicamente con scudi di piccole e medie dimensioni. La differenza sta nella velocità d’esecuzione e dal peso dello scudo. Quelli medi infatti sono perfetti per chi vuole un buon compromesso tra stabilità della parata e una riduzione danno adeguata, i piccoli sono per personaggi improntati a uno stile di gameplay più rapido.

Il backstab è ideale per liberarsi velocemente dell’avversario. Potete farlo solo in due casi: quando l’avversario è inconscio della vostra presenza o quando è stordito. La prima opzione prevede che vi avviciniate di soppiatto alle spalle del nemico il più lentamente possibile e premiate il tasto dell’attacco leggero: se fatto correttamente vedrete il personaggio pugnalare il bersaglio. Nel caso in cui siate riusciti a fare un parry vi basterà premere l’attacco leggero di fronte. Non importa quanto l’avversario sia forte, con questa tecnica potrete sconfiggere anche i Cavalieri Neri ad inizio gioco in un batter d’occhio.

Nella GIF qui sotto potete vedere l’animazione di un contrattacco andato a segno. Come potete vedere subito dopo aver fatto un parry nel momento esatto, il nemico si trova sbilanciato e quel punto è possibile pugnalarlo.

Dark Souls Remastered è già disponibile per Switch, PS4, Xbox One e Pc. Se ancora non l’avete fatto, vi consigliamo di andare a leggere la nostra recensione o le altre guide che potete trovare sul sito o sul nostro canale YouTube.