From Software è ormai universalmente nota per la sua “cattiveria” in termini di game design e in questo senso i DLC dei suoi prodotti non rappresentano di certo un’eccezione. Così come accaduto con i DLC di Dark Souls 2, anche The Old Hunters, prima e unica espansione di Bloodborne, non è infatti accessibile in maniera comoda, motivo che ci ha spinto a proporvi questo brevissimo approfondimento per evitare che il vostro personalissimo inferno videoludico possa iniziare prima del dovuto.

Tutti coloro che non avessero ancora avuto modo o tempo di completare l’avventura di base di Bloodborne e fossero dunque rimasti in una fase intermedia, non avranno alcuna difficoltà a seguire i pochi passaggi indicati poco più in basso, ma se come il sottoscritto foste reduci da una partita appena completata e un “New Game+” ancora ufficialmente da inaugurare, preparatevi a sudare le proverbiali sette camice.

PRIMO PASSO

Per prima cosa andate alla Cattedrale Ward e, con molta calma, avviatevi verso il boss Vicario Amelia, assicurandovi ovviamente di essere sufficientemente equipaggiati per farla a pezzi. Qualora non lo siate, ricorrere a qualche amico in co-op potrebbe essere una scelta estremamente saggia.

SECONDO PASSO

Superato con successo il combattimento con Vicario Amelia, toccate il teschio posto sull’altare in fondo alla sala per attivare un breve filmato e, una volta concluso, tornate al Sogno del Cacciatore.

TERZO PASSO

A questo punto noterete sulle scale vicino all’automa un messaggero pronto a donarvi un nuovo oggetto. Raccoglietelo e tornate nuovamente alla Cattedrale Ward.

QUARTO PASSO

Uscite fuori dalla Cattedrale e guardate in alto, verso la sommità della struttura per individuare Amygdala. A questo punto non dovrete far altro che posizionarvi in maniera tale da permettere all’orrenda creatura di afferrarvi (come mostrato nell’immagine sottostante) per ritrovarvi nel vivo di The Old Hunters.

bloodborne_the_old_hunters_04

E ora, prima di lasciarvi, vi invito ovviamente a dare un’occhiata alla recensione di Bloodborne: The Old Hunters!