Nel corso dell’appuntamento Il settimanale di casa Bungie, il team di sviluppo autore di Destiny ha annunciato l’arrivo di due nuovi aggiornamenti per il suo sparatutto online nei primi giorni di maggio.

Il primo, l’update 2.2.0.2, risolverà qualche problema con i forzieri, le Imprese introdotte con l’aggiornamento gratuito di aprile e le relative ricompense, ma nulla di estremamente rilevante. Questo aggiornamento è previsto per il 3 maggio alle ore 19.00 (ora italiana). Gli sviluppatori monitoreranno la situazione per confermare la stabilità del gioco durante il fine settimana, periodo in cui ovviamente l’utenza di Destiny è più attiva che mai a causa delle Prove di Osiride.

Il secondo update sarà rilasciato il 10 maggio alle ore 19.00 e introdurrà un nuovo sistema per il corpo a corpo, che risolve un bug nel sandbox di Destiny per cui la ricerca di un bersaglio partiva da una posizione sbagliata, rendendo la Lama ad arco del Cacciatore e la Spallata Caricata del Titano molto più affidabili, sopratutto in caso di bersaglio in movimento. L’update sarà monitorato da Bungie nel weekend successivo, e in caso di problemi o un eccessivo sbilanciamento dell’esperienza di gioco, la software house ha confermato che sarà in grado di ripristinare la situazione attuale in pochi istanti, invitando gli utenti a segnalare eventuali comportamenti anomali del gioco sopratutto nel comparto PvP.