Gamescom 2019 Hub
Final Fantasy XV: Royal Edition

Final Fantasy XV, l’espansione multiplayer Comrades è ora disponibile in formato standalone

Pubblicata anche una missione speciale in collaborazione con Final Fantasy XIV Online

In occasione del secondo anniversario dall’uscita nei negozi di Final Fantasy XV, Square-Enix ha pubblicato la versione standalone di Final Fantasy XV: Comrades, espansione multiplayer disponibile finora soltanto per i possessori del titolo e del relativo Season Pass. Oltre a ciò, la compagnia ha dato il via a un nuovo evento crossover con Final Fantasy XIV Online, tramite la missione speciale “Adventurer from Another World”.

In Comrades, i giocatori potranno partecipare a varie missioni di caccia, scorta e difesa insieme a un massimo di altri tre giocatori. Il nuovo aggiornamento include dieci inediti boss (uno sarà disponibile prossimamente), tra cui l’Irriducibile, Cerberus e Melusine, che i giocatori potranno affrontare anch’essi in squadra.

I possessori di Final Fantasy XV: Comrades su PS4 e Xbox One potranno effettuare l’upgrade alla versione standalone gratuitamente, mentre i giocatori PC dovranno semplicemente scaricare l’aggiornamento del proprio client di gioco.

Nella missione speciale Adventurer from Another World, Noctis partirà per un viaggio verso la base di Perpetouss con una misteriosa miqo’te chiamata Y’jhimei, che terminerà in una battaglia contro Garuda. Alla fine della missione, i giocatori più coraggiosi potranno sfidare “Garuda, furia tempestosa” a un livello di difficoltà più alto, ricevendo in caso di successo dei costumi speciali a tema Final Fantasy XIV per Noctis, Ignis, Gladiolus e Prompto.

Sarà inoltre possibile acquistare delle nuove armi, tra cui una nuova spada, un nuovo spadone, delle nuove daghe e una nuova arma da fuoco ispirati all’arma di Garuda scambiando degli oggetti al negozio della base di Perpetouss alla fine della missione stessa.

Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed