In concomitanza con l’esordio del nuovo firmware 3.50 di PlayStation 4, Sony ha lanciato sul proprio sito ufficiale il software per godere della modalità Remote Play sugli schermi di PC e Mac. L’applicazione offre a tutti gli utenti la possibilità di accedere da remoto (a patto di essere collegati alla stessa rete Internet) alla propria console sfruttando un PC o Mac compatibile con i requisiti indicati dalla software house.

L’applicazione richiede circa 16.8 MB di spazio su PC e 5.31 MB su Mac, e necessita di una PS4 con firmware 3.50 installato per funzionare. Ecco i requisiti ufficiali:

PC

  • OS: Windows 8.1 / Windows 10
  • CPU: Intel Core i5-560M 2.67GHz (o superiore)
  • RAM: 2GB
  • Spazio su disco: 100MB

MAC

  • OS: OSX 10.10 Yosemite / OSX 10.11 El Capitan
  • CPU: Intel Core i5-520M 2.40 GHz (o superiore)
  • RAM: 2GB
  • Spazio su disco: 40MB