Pare proprio che Sony sia intenzionata a interrompere la produzione di giochi in versione fisica per PlayStation Vita pertanto, le nuove uscite previste per la sfortunata console portatile, continuare ad arrivare soltanto in digitale.

L’annuncio è stato riportato da Kotaku che ha intercettato e pubblicato una comunicazione inviata dall’azienda agli sviluppatori. Nel messaggio viene chiaramente indicato che con la fine dell’anno fiscale 2018 – ovvero 31 marzo 2019, ndr – verrà interrotta la produzione dei supporti per i giochi di PS Vita.

Qualora venisse confermata anche da Sony, la notizia non ci stupirebbe dal momento che di recente era stato annunciato anche che la console sarebbe finita fuori produzione e che PlayStation Plus non avrebbe più compreso titoli per Vita e PS3.

Insomma, sembra che presto dovremo dire addio alla console portatile di Sony; nel frattempo però è stato confermato l’arrivo tra pochi giorni di Stardew Valley.