Quando Anthem è stato mostrato per la prima volta al pubblico in occasione della conferenza Microsoft all’E3 2017, molti fan si sono chiesti se con il passare del tempo BioWare sarebbe riuscita a mantenere quell’incredibile qualità grafica mostrata nel filmato senza incappare nel consueto problema del downgrade.

Dubbi comprensibili, se si considera che il titolo dovrà funzionare egregiamente anche sui modelli standard delle console attualmente in commercio.

Ad allontanare tutti i dubbi ci ha pensato il technical design director Brenon Holmes, che ha confermato sulle pagine di Reddit che il titolo non subirà alcun tipo di downgrade, e che la grafica mostrata nel trailer sarà quella effettiva del gioco al momento del suo arrivo nei negozi.

Tuttavia, non è da escludere che le parole di Holmes si riferiscano alle versioni per le console hi-end attualmente in commercio, ovvero PS4 Pro e Xbox One X, e che sui modelli base ci sia un ridimensionamento, anche netto, dell’aspetto tecnico.

Ricordiamo che nuovo materiale su Anthem verrà mostrato in occasione dell’evento EA Play 2018, organizzato da Electronic Arts in concomitanza con l’E3 2018 di giugno. Anthem sarà disponibile dal prossimo anno su PC, PS4 e Xbox One.