Dopo le indiscrezioni di Kotaku riportate la scorsa settimana, sulle pagine del The Wall Street Journal è arrivata la conferma ufficiale da parte di Electronic Arts: Anthem non sarà disponibile sul mercato prima del 2019.

L’ambizioso shooter online di BioWare Edmonton non rispetterà dunque la vetrina di lancio originariamente prevista per l’autunno del 2018, e uscirà con qualche mese di ritardo per permettere alla software house canadese di raggiungere i risultati prefissati e lanciare un prodotto maestoso al lancio.

Curiosamente, nonostante fosse stato appunto annunciato da Electronic Arts all’EA Play 2017 come un titolo in arrivo entro fine anno, il direttore finanziario di EA Blake Jorgensen ha commentato la notizia al Wall Street Journal dichiarando che “non si tratta di un rinvio“, difendendo la scelta di BioWare con l’affermazione “stanno cercando di creare una storia importante“.

A questo punto è molto probabile che il titolo sia destinato a raggiungere gli scaffali entro la fine di marzo 2019, quando terminerà l’anno fiscale 2018/2019 per la società che, lo ricordiamo, è regolarmente quotata in borsa e punta proprio su Anthem per ottenere nuovi introiti da record. Restate sintonizzati per ulteriori aggiornamenti.