Ottime novità per i fan Xbox: sembrerebbe infatti che Microsoft abbia acquistato i diritti di marketing per alcuni dei titoli più attesi dei prossimi mesi come Cyberpunk 2077, Battlefield V e Anthem, ma anche il prossimo Madden NFL 19 e giochi non ancora annunciati ufficialmente come Borderlands 3 e il nuovo Splinter Cell.

Inoltre, parrebbe che la casa di Redmond si sia assicurata anche i diritti di immagine di The Division 2, sequel del gioco di massa targato Massive Entertainment e Ubisoft. L’acquisizione di tali diritti di immagine non implica assolutamente l’esclusività dei titoli sulla console Microsoft, ma con molta probabilità ci saranno accordi per il rilascio di DLC o contenuti in anteprima su Xbox One, un po’ come avviene per Call of Duty: WWII e Destiny 2 su PlayStation 4.

Questa lista, divulgata dal portale Rectify Gaming (noto per aver già azzeccato le voci sul nome di Xbox One X) non è stata in alcun modo commentata da Microsoft che, con molta probabilità, vorrà condividere gli annunci in occasione della sua conferenza all’E3 2018.