Stando ad alcune indiscrezioni trapelate nelle scorse ore, l’annuncio di PlayStation 5 potrebbe essere più vicino di quello che si pensa.

Infatti, dopo le prime indiscrezioni di questi giorni, l’insider Marcus Sellars avrebbe rivelato che alcuni studi di sviluppo esterni a Sony Interactive Entertainment, sarebbero già in possesso dei devkit della nuova piattaforma PlayStation, per testare le potenzialità dell’hardware e cominciare a lavorare sui primi progetti per PS5.

Se la notizia si rivelasse veritiera, PlayStation 5 potrebbe essere lanciata nel 2020, se non già negli ultimi mesi del 2019, così come predetto da alcuni analisti del mercato. Un’ipotesi che ridurrebbe così a sei anni il ciclo vitale di PS4, considerando anche la parentesi di PS4 Pro arrivata nel 2016.

L’insider, che in questi giorni ha fornito moltissime indiscrezioni in merito a Call of Duty: Black Ops 4 e sulla possibile uscita di Diablo 3 su Nintendo Switch (non ancora confermata), ha tra le altre cose azzeccato l’arrivo di un nuovo Nintendo Direct che si terrà infatti tra poche ore, riuscendo così a accreditarsi una certa credibilità nel settore videoludico.

Al momento in cui scriviamo, tuttavia, vi invitiamo di continuare a prendere le informazioni con le pinze in attesa di maggiori dettagli da fonti ufficiali.