Durante la consueta conferenza trimestrale con gli investitori, Yves GuillemotAlain Martinez di Ubisoft hanno confermato i dati di vendita di Assassin’s Creed Origins, ultimo capitolo della serie rilasciato lo scorso ottobre su PC, PlayStation 4 e Xbox One.

Secondo quanto riportato da Guillemot (via DualShockers) nei quattro mesi trascorsi dal suo debutto, Origins ha già piazzato oltre il doppio delle copie vendute a suo tempo di Assassin’s Creed Syndicate, un riscontro che dimostra come l’anno sabbatico non abbia fatto altro che giovare alla serie della casa franco-canadese.

Martinez ha aggiunto che anche le vendite del Season Pass sono state più che soddisfacenti, facendo intendere che l’ottima riproposizione dell’Egitto all’interno del gioco ha spinto i giocatori a cercare sempre nuove avventure ambientate in uno scenario così affascinante.

Ubisoft non ha ancora confermato se nel corso del 2018 sarà pubblicato un nuovo capitolo della serie oppure se si seguirà lo stesso iter intrapreso con Origins, alternando un’altra saga principale al brand Assassin’s Creed così da favorire un ciclo di lavorazione più lungo e attento.

Restate sintonizzati per scoprire ulteriori informazioni sull’universo di Assassin’s Creed.