Direttamente dal profilo Twitter di Bungie, la software house ha annunciato l’arrivo della prima edizione dei Giorni Scarlatti in Destiny 2.

Lo speciale evento dedicato a San Valentino avrà inizio in concomitanza con il reset del 13 febbraio su PC, PS4 e Xbox One, e darà ai giocatori la possibilità di cimentarsi in una speciale playlist del Crogiolo 2vs2 e ottenere loot esclusivo.

Ogni giocatore infatti metterà a dura prova l’affiatamento con un alleato in un’inedita modalità a round, in cui i due membri della squadra ricaricheranno le abilità più in fretta stando vicini. Al contrario, allontanandosi dal proprio partner, gli avversari verranno informati della vostra posizione sulla mappa.

In occasione della prima edizione dei Giorni Scarlatti su Destiny 2, i team di sviluppo metterà a disposizione la nuova mappa Combustione, che costituisce un riadattamento della mappa Altare Ardente del primo Destiny, presentata in una linea temporale futura e alterata dai Vex, con il Sole che si è ormai spento.

Destiny 2: Giorni Scarlatti

Andando anche incontro alle molte critiche mosse dai giocatori in questi mesi, Bungie ha deciso di introdurre un nuovo sistema di ricompense: la maggior parte del loot potrà essere ottenuto dagli Engrammi scarlatti, e una volta ottenuto l’intero equipaggiamento (composto da shader, involucri di Spettro, decori per armi, emote e molto altro) i giocatori otterranno ricompense doppie.

Gli engrammi scarlatti potranno essere guadagnati dalla playlist del Crogiolo o semplicemente salendo di livello nel gioco insieme a un Engramma illuminato, a patto che il giocatore abbia raggiunto il level cap del gioco (25 per i possessori del DLC La Maledizione di Osiride e 20 per chi invece possiede il gioco base).

Completando determinati obiettivi si otterranno invece delle ricompense specifiche. Scopriamole insieme:

Giocando 5 partite nel Crogiolo durante l’evento si completerà la pietra miliare I Giorni Scarlatti sono qui, che ci farà guadagnare l’emblema Fuoco dei Giorni Scarlatti e l’involucro di Spettro Tirastrella facendo visita a Lord Shaxx.

Destiny 2

Completando le partite nella playlist durante i Giorni Scarlatti si otterrà l’astore esotico Imperterrito:

Completando l’incursione Leviatano o il Covo Divora-mondi si otterrà il decoro esotico Dieselpunk per Bobina di Wardcliff dalla cassa finale.

Infine, portando a termine il Cala la Notte settimanale si potrà mettere le mani sull’emote Danza sfoggiante:

Alcune ricompense potranno essere acquistate presso l’Everversum in cambio di polvere luminosa che, per l’occasione potrà essere ottenuta anche smontando le ricompense degli engrammi scarlatti. Una volta acquistato un oggetto, questo non potrà più essere trovato dagli Engrammi scarlatti guadagnati, almeno finché non otterrete tutto il bottino messo a disposizione da Bungie.

La principale novità di questo sistema ricompense consiste nel fatto che gli Engrammi scarlatti non saranno in vendita presso l’Everversum, ma potranno essere ottenuti esclusivamente con le attività di gioco. Si tratta di una soluzione intelligente all’annosa questione delle microtransazioni, che ha generato il malcontento sin dalla uscita di Destiny 2 tra i membri della community.

I Giorni Scarlatti saranno attivi fino al reset settimanale del 20 febbraio. Se non avete un partner con cui poter affrontare l’evento, Bungie assicura che potrete sempre fare affidamento sul matchmacking per trovare un valido compagno.