Il noto insider Marcus Sellars ha condiviso un post su Twitter con i primi dettagli sul nuovo capitolo della serie Call of Duty, attualmente in lavorazione presso gli studi Treyarch, che dovrebbe vedere la luce entro il periodo autunnale.

Secondo Sellars, che ha confermato di aver ricevuto queste informazioni da una fonte molto vicina allo sviluppo del titolo, il capitolo di quest’anno sarà Call of Duty: Black Ops 4, che dovrebbe arrivare non solo su PC, PS4 e Xbox One, ma per la prima volta anche su Nintendo Switch.

Secondo le informazioni diffuse finora, pare che Black Ops 4 proporrà un’ambientazione molto simile a quella già vista nel brand Modern Warfare, ovvero l’età moderna, abbandonando per un attimo lo scenario futuristico che, dopo il flop di Infinite Warfare, pare aver stancato la community di Call of Duty.

La versione per Nintendo Switch, inoltre, sarà realizzata da uno studio alternativo che ha comunque familiarità con il brand e vedrà il supporto completo a tutti i DLC come le controparti console, oltre a un occhio di riguardo verso le tecnologie esclusive della macchina come l’HD Rumble e il Motion Control.

Al momento in cui scriviamo, Activision e Treyarch non hanno ancora commentato la notizia, quindi vi invitiamo a rimanere con noi per conoscere tutti i dettagli relativi al progetto che verranno rivelati nei mesi a venire.