Dopo le numerose segnalazioni arrivate dai giocatori, Capcom ha finalmente rilasciato una patch per risolvere alcuni problemi sulla versione Xbox One di Monster Hunter: World.

La versione per la console Microsoft soffriva fin dal lancio di molti problemi di matchmaking, che non consentiva agli utenti di trovare sessioni di gioco cooperative. Grazie alla patch 1.0.0.8, gli utenti Xbox One noteranno dei netti miglioramenti sulla ricerca in generale di altri giocatori.

L’aggiornamento, rilasciato anche su PS4 con la versione 1.03, risolve anche dei piccoli problemi con il corno da caccia, difficile da schivare, nonché alcune problematiche che non permettevano di caricare punti e taglie sui profili degli utenti.