Nintendo ha annunciato sul proprio profilo Twitter che Switch ha battuto ogni record di vendite nella storia del mercato statunitense, superando i traguardi raggiunti precedentemente da un fenomeno commerciale come Wii.

Sin dal suo debutto avvenuto il 3 marzo 2017, la nuova console ibrida di Nintendo ha raggiunto e superato quota 4.8 milioni di unità vendute negli Stati Uniti, un traguardo eccezionale ottenuto in soli dieci mesi. Per fare un confronto, nello stesso periodo Wii raggiunse “solo” 4 milioni di unità nel territorio nordamericano, e alla fine del suo ciclo vitale fece registrare più di 100 milioni di console vendute in tutto il mondo.

Dal canto suo, in soli dieci mesi Switch ha già piazzato più di 10 milioni di unità, superando le vendite totali di Wii U in Giappone. Numeri che sembrano replicare lo stesso andamento della console più venduta nella storia, la storica PlayStation 2, che a oggi ha venduto oltre 150 milioni di unità in tutto il globo.