Grande traguardo per Nintendo e la sua console Switch, che a circa nove mesi da quel 3 marzo, giorno in cui è stata lanciata sul mercato, ha venduto qualcosa come 10 milioni di unità in tutto il mondo.

I dati fanno riferimento al numero di console vendute all’utente finale, e non distribuite ai negozi.

La notizia è stata diramata dalla stessa casa di Kyoto, che secondo i dati di vendita interni ha superato nei giorni scorsi l’imponente traguardo grazie alle vendite del Black Friday e al lancio di un pezzo da novanta come Super Mario Odyssey, che insieme al Gioco dell’Anno The Legend of Zelda: Breath of Wild sta letteralmente trainando le vendite della console.

Un bacino di tutto rispetto che mira a crescere nei prossimi mesi grazie al lancio di esclusive importanti come il nuovo Kirby Star Allies, il prossimo capitolo di Yoshi e un gioco del calibro di Bayonetta 3, che uscirà solo su Switch nel 2018.

Con questi ritmi, Nintendo può davvero ambire a bissare il successo di Wii, che con 100 milioni di unità fu una delle cinque console più vendute nella storia.