In offerta le scatole del tesoro di Overwatch

Il Belgio vuole eliminare il sistema delle loot box dai videogiochi

Pochi giorni fa vi avevamo parlato di come giochi del calibro di Star Wars Battlefront 2 e Overwatch fossero finiti sotto una investigazione da parte della Gaming Commission del Belgio, per valutare se i rispettivi sistemi di microtransazioni potessero essere considerati come gioco d’azzardo.

Nelle scorse ore, l’ente si è pronunciato sulla questione dichiarando che i sistemi di loot box costituiscono una vera e propria forma di gioco d’azzardo, dal momento che l’uso del denaro per ottenere diverse tipologie di oggetti nei giochi aumenta la possibilità di creare una dipendenza.

Come riportato su VTM News e tradotto da PCGamer, il ministro della giustizia belga Koen Geens ha dichiarato che questo sistema è dannoso soprattutto per la salute mentale dei ragazzi di giovane età, e per questo cercherà di portare la questione ai vertici dell’Unione Europea per cercare di rimuovere definitivamente questo sistema.

Naturalmente continueremo ad aggiornarvi sulla vicenda in caso di ulteriori approfondimenti.

Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed