Microsoft ha finalmente annunciato la data di lancio del servizio di retrocompatibilità per i titoli Xbox su tutta la famiglia di console Xbox One, incluse Xbox One S e la nuova Xbox One X.

La casa di Redmond lancerà il servizio domani con 13 titoli già compatibili, che sono stati migliorati dal team che si è occupato della retrocompatibilità dei giochi Xbox 360 aggiungendo il supporto alla risoluzione 1080p, un frame-rate miglioratotempi di caricamento ridotti sfruttando l’architettura decisamente più potente di cui dispone Xbox One.

Inserendo il disco di uno dei titoli Xbox compatibili, potrete scaricarne la versione compatibile con Xbox One, mentre le versioni digitali compariranno come di consueto nella sezione Pronti per l’installazione dal menu I miei Giochi e App.

La lista, apparsa sulle pagine di IGN, include i seguenti titoli:

  • Black
  • BloodRayne 2
  • Crimson Skies: High Road to Revenge
  • Dead to Rights
  • Fuzion Frenzy
  • Grabbed by the Ghoulies
  • Ninja Gaiden Black
  • Prince of Persia: The Sands of Time
  • Psychonauts
  • Red Faction II
  • Sid Meier’s Pirates!
  • Star Wars: Knights of the Old Republic
  • The King of Fighters Neowave

A seguire un video rilasciato da IGN, che mostra un confronto tra la versione Xbox e quella Xbox One S di Star Wars: Knights of the Old Republic, che mostra come i giochi in 4:3 non saranno sfortunatamente adattati in 16:9 durante l’emulazione. Discorso diverso invece per titoli che supportano già risoluzioni widescreen, come ad esempio Ninja Gaiden Black, il cui balzo tecnico sarà decisamente notevole.