Brutte notizie per tutti i fan dell’Uomo Pipistrello e della serie Batman: Arkham di Rocksteady che, dopo le ultime notizie da Nashville, possono smettere di attendere un nuovo capitolo della serie nel breve periodo.

Durante il Nashville Wizard World Comic Con, infatti, l’attore Kevin Conroy (doppiatore di Batman in molte serie animate e giochi) ha infatti confermato che Warner Bros. e Rocksteady non hanno in cantiere nessun nuovo progetto dedicato al Cavaliere Oscuro.

Non riesco a credere che non abbiano in lavorazione un altro episodio della serie, ma purtroppo è così. Non è incredibile?“, ha dichiarato rispondendo alle richieste di un fan durante la conferenza. “Nonostante abbiano  letteralmente guadagnato miliardi di dollari con questa saga, al momento non c’è alcun progetto per un altro capitolo di Batman: Arkham. Mi dispiace molto“.

Smentite dunque le indiscrezioni che volevano il possibile sviluppo di un reboot con protagonista il figlio di Bruce Wayne e Talia al Ghul, Damian Wayne, nel ruolo del nuovo Cavaliere Oscuro dopo l’epilogo di Arkham Knight, ultimo episodio lanciato nel 2015. A cosa starà lavorando Rocksteady da ormai due anni? Che la software house britannica sia intenzionata a contrastare il progetto di Square-Enix dedicato agli Avengers di Marvel con un titolo dedicato alla Justice League? Sarebbe decisamente intrigante!