Chiunque abbia seguito la conferenza Sony all’E3 2017 avrà di certo notato l’assenza del nuovo titolo realizzato dai ragazzi di Sucker Punch Productions, una delle software house di proprietà della società giapponese che manca dalla scena videoludica dal 2014 (anno di uscita di Infamous: Second Son).

Shuhei Yoshida, presidente di Sony Worldwide Studios, ha voluto rassicurare tutti gli utenti PlayStation, affermando ai microfoni di GameSpot che i lavori sul nuovo titolo stanno procedendo regolarmente e che ha avuto persino modo di provarlo varie volte di persona.

Yoshida, tuttavia, non ha voluto divulgare ulteriori de dettagli sul nuovo misterioso progetto, il cui annuncio potrebbe arrivare durante la PlayStation Experience 2017.