Durante un’intervista con Geoff Keighley per Youtube Live, il producer di Assassin’s Creed Origins Julien Laferrière, ha rilasciato alcune informazioni riguardanti il comparto tecnico del nuovo capitolo della saga dedicati agli assassini, fresco di annuncio all’E3 di Los Angeles.

Nonostante il titolo sia stato fortemente pubblicizzato su Xbox One X, in molti si sono chiesti se il gioco potesse girare realmente in 4K nativi. Interpellato sull’argomento, Julien ha annunciato che Origins utilizzerà una risoluzione dinamica in grado di raggiungere i 4K nelle scene meno concitate, ma che scalerà a risoluzioni inferiori durante le scene più complesse.

Il producer ha inoltre specificato che il titolo utilizzerà una risoluzione dinamica anche sulle altre piattaforme e pur non sbilanciandosi sul framerate, ha affermato che il team di sviluppo sta lavorando duramente per offrire ai giocatori la miglior esperienza possibile.

Prima di lasciarvi ad una nuova e ricca galleria di immagini, vi ricordiamo che Assassin’s Creed Origins sarà disponibile il prossimo 27 ottobre su PC, PlayStation 4 e Xbox One.