Sonic per molti è uno dei giochi simbolo della propria infanzia a 16-bit sotto il marchio SEGA, per altri invece l’esordio in tre dimensioni su Dreamcast e per altri ancora una serie di titoli dalla qualità altalenante usciti su più console nel corso degli anni. Sonic Mania punta dritto al cuore dei primi, affonda le sue radici proprio nei primi anni ’90 e da lì si evolve in una maniera tale da riuscire a raccogliere fan anche tra chi ha conosciuto il porcospino blu solo dopo aver acquisito la terza dimensione.

Sonic Mania è un tributo, una evoluzione, un monumento a quello che sono stati i primi episodi su SEGA Mega Drive, inizia timidamente mostrando quello che ci ricordavamo e poco dopo i livelli iniziano a rivelarsi sempre più ricchi di particolari, sempre più vasti, sempre più lontani dalle limitazioni imposte dalle piccole cartucce per la console SEGA. Rimanendo ancorato alle due dimensioni e all’uso esclusivo di sprite e pixel art, questa nuova avventura di Sonic ha saputo risvegliare i fan dal letargo e segnare finalmente il ritorno della mascotte di SEGA e dei suoi amici in un gioco che riesce a stupire sotto ogni punto di vista e a migliorare pure ciò che già era perfetto.

Sonic Mania Plus

LA GREEN HILL DEL VICINO…

L’uscita di Sonic Mania nell’estate del 2017 ha cancellato ogni dubbio e paura di un possibile insuccesso, anzi ha saputo far vedere al mondo come un team esterno guidato dal talentuoso Christian Whitehead in collaborazione con Headcannon e PagodaWest Games (e Tantalus Media per la versione Switch) sia stato in grado di realizzare un titolo simile che probabilmente nemmeno SEGA avrebbe potuto creare.

Uno studio minuzioso degli episodi precedenti, una cura assoluta nel riprodurre le zone già conosciute e una altrettanta cura nell’ampliare senza snaturare quanto di già visto rende questo titolo una sorta di monumento celebrativo alla saga di Sonic. Ogni pixel è al suo posto, ogni nota richiama le vecchie melodie per qualche attimo per poi venire sapientemente rielaborata e modernizzata ma lasciando inalterato il suono originale. Sonic Mania è il titolo che tutti avremmo voluto chiedere a SEGA, un gioco capace di portare ai giorni nostri, sotto una veste adatta ai tempi, quello che è stato uno dei platform di maggior successo della storia rendendolo così vicino alla perfezione da farci sperare in ulteriori episodi e seguiti.

…È SEMPRE “PLUS” VERDE

Poco meno di un anno dopo ecco arrivare questo Sonic Mania Plus, disponibile come update a prezzo ridotto per gli acquirenti della versione precedente e finalmente anche in edizione fisica per i collezionisti a un prezzo decisamente appetibile. La versione Plus contiene ovviamente il gioco così come lo conoscevamo unito a tutti gli update pubblicati dopo il lancio, oltre a una serie di aggiunte che, dobbiamo ammetterlo, vanno a migliorare ed espandere il gioco sotto ogni aspetto. Cancelliamo subito ogni dubbio o perplessità: il “Plus” in Sonic Mania vale certamente l’acquisto sia come upgrade della versione precedente che, ovviamente, come titolo standalone. Le aggiunte rese disponibili con questa ultima release sanno giustificare ampiamente la piccola spesa e si rivelano ben più estese di quanto ci saremmo potuti aspettare.

L’inserimento di nuove modalità è la prima cosa che salta all’occhio. Quelle già conosciute si vanno ad arricchire ed espandere regalandoci, è proprio il caso di dirlo, una visione completamente inedita dei livelli già noti. Con alcune modifiche in punti chiave, il livello di rigiocabilità diviene altissimo e ci regala l’occasione di scoprire scorci spettacolari, diurni e notturni, prima del tutto inediti. Le nuove modalità che presto andremo a vedere non sono l’unica aggiunta, fanno la loro comparsa anche due nuovi personaggi, Ray e Mighty, che con le loro abilità e le particolarità renderanno del tutto differente il modo in cui andare ad affrontare i livelli di gioco.

Sonic Mania Plus

Ray è uno scoiattolo volante mentre Mighty un armadillo: il primo può effettuare brevi planate che richiederanno una certa curva di apprendimento per essere usate alla perfezione mentre il secondo potrà schiantarsi a terra per distruggere ostacoli e parti del livello o far uscire bonus nascosti. Non si tratta quindi di semplici reskin di vecchi personaggi: tutto è stato proprio fatto dall’inizio e con una cura tale da creare situazioni e partite completamente diverse su uno stesso livello. Come se non bastasse, l’inedita modalità BIS vi farà affrontare il gioco utilizzando due personaggi a cui però possiamo dare il cambio a piacimento per gestire le situazioni nel modo più adatto: che si tratti di Ray o Mighty, al vostro fianco ci saranno comunque gli altri eroi di sempre, pronti a entrare in gioco nel caso uno degli altri perda una vita. Al solito le TV bonus sparse per il gioco andranno ad aggiungere o passare da un giocatore all’altro, possibile in ogni momento attraverso la pressione di un singolo tasto.

A questo punto potremmo dire che la carne sul fuoco sia già tanta ma scorrendo il menu vediamo ancora altre voci, questa volta dedicate ai ci delle competizioni. La prima è la modalità Crono, in cui scegliendo uno dei cinque personaggi dovremo affrontare i livelli tentando di superare i tempi prestabiliti o, ancora meglio, migliorandoli. A tal proposito la cosa si farà interessante dando uno sguardo alle classifiche online, dove ci accorgeremo che avere la meglio sarà dura, nonostante siamo certi che tra i nostri lettori ci sarà nascosto qualcuno capace di farcela!

Ultima ma non meno importante è la modalità Competizione, nella quale due o più giocatori possono sfidarsi in gare di velocità e abilità nei diversi livelli . Sebbene quest’ultima ne risenta leggermente se affrontata in modalità portatile su Switch, in quanto la grandezza dello schermo non aiuta di certo specie nei livelli più vasti e complessi, vi assicuriamo che divertimento e risate saranno tuttavia assicurati.

Sonic Mania nasconde al suo interno tantissime sorprese e citazioni ai diversi episodi e spin-off dei numerosi titoli di Sonic, oltre a questo la cura nella realizzazione della colonna sonora e degli effetti e l’aggiunta di bonus segreti e non (come l’oramai immancabile effetto CRT attivabile a piacere) lo rendono uno dei migliori episodi di Sonic dai tempi della sua uscita su Mega Drive, conferma di questo è proprio che la versione Plus è distribuita in edizione retail dopo le numerose richieste dei fan.

Sonic Mania Plus
GIUDIZIO
Sonic Mania è il gioco di Sonic che aspettavamo da anni, quello che giocheremo verosimilmente per anni. La fiaba della buonanotte a lieto fine che vorremmo sentirci raccontare prima di dormire. Un tributo all’originale capace di prenderne ogni singolo bit dalla cartuccia originale e creare qualcosa capace di farci rivivere le stesse emozioni di un tempo quando i porcospini blu iniziavano a far tremare per la prima volta gli idraulici vestiti di rosso.
GRAFICA8.5
SONORO8.5
LONGEVITÀ8.5
GAMEPLAY9
PRO
Sonic come lo volevamo giocare da troppo tempo
Nuove modalità inedite nella versione Plus
Prezzo interessante
CONTRO
Le abilità dei nuovi personaggi richiederanno più pratica del solito
8.7
ACQUISTALO SU AMAZON!