Ecco l’analisi tecnica di Crackdown 3 su Xbox One S e Xbox One X

Il titolo si difende bene su entrambe le console di Microsoft.

Crackdown 3 è disponibile da oggi su Xbox One e Windows 10 e i colleghi di Digital Foundry non hanno perso tempo nel realizzare una completa analisi tecnica della versione console, facendo un confronto tra la standard e quella per Xbox One X.

Come possiamo vedere dal video nel player in alto, la versione per Xbox One X propone una risoluzione dinamica fino a 4K mantenuta nella maggior parte delle circostanze, con il frame-rate che si mantiene stabile a 30 fps in quasi tutta la durata dell’avventura. Menzione particolare per l’ottimo lavoro svolto con le ombre e con l’illuminazione globale, oltre all’ottima gestione della tecnologia HDR su tutte le versioni del titolo.

Nella versione standard, testata su Xbox One S, la risoluzione dinamica raggiunge il picco massimo di 1080p, difficilmente mantenuta se non nelle situazioni con pochi dettagli a schermo, con il frame-rate stabile anche in questo caso a 30 fps ma con cali più frequenti rispetto alla versione per la console hi-end.

Per maggiori informazioni su Crackdown 3 vi invitiamo a consultare la nostra esaustiva recensione, relativa alla versione Xbox One X.

Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed