Road to Fallout 76 - I 10 Vault più terrificanti della saga

Fallout 76 potrebbe diventare un titolo free-to-play

In base alle ultime indiscrezioni, Bethesda potrebbe optare per un modello gratuito del gioco.

Fallout 76 ha avuto decisamente un brusco impatto sul mercato, e per ricorrere ai ripari sembra che Bethesda stia considerando l’idea di distribuire il gioco come modello free-to-play.

Le voci in merito sono ancora infondate, ma secondo quanto riportato dallo YouTuber
TheQuartering , il distributore australiano EB Games avrebbe rimosso dai negozi tutte le copie fisiche con versione base di Fallout 76, lasciando a disposizione solo le edizioni Tricentennial e Power Armor.

E’ interessante sottolineare che al momento anche Amazon sembra avere in magazzino un numero limitato di pezzi, il che è strano considerando la grandezza dell’azienda commerciale statunitense.

A questo punto tutto lascia pensare che EB Games abbia ricevuto delle direttive specifiche da parte di Bethesda, con il fine di ridurre il numero di unità e rendere Fallout 76 un gioco gratuito e accessibile a tutti.

Tuttavia, il gioco è disponibile per l’acquisto presso tutti gli altri rivenditori, quindi vi invitiamo a prendere tale notizia con le pinze fin quando Bethesda non avrà fatto luce sull’intera faccenda.

Vi ricordiamo che Fallout 76 è disponibile su PC, PlayStation 4 e Xbox One.

Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed