Death Stranding

Death Stranding, iniziata la fase del doppiaggio in giapponese

I doppiatori si sono ritrovati a lavorare collettivamente, a differenza di quanto accade in molti altri studi di sviluppo.

Per celebrare l’inizio del doppiaggio in giapponese di Death Stranding, Hideo Kojima ha pubblicato sul proprio profilo Twitter una serie di immagini che ritraggono gli attori e le attrici del gioco divertirsi insieme, mangiare cibo delizioso e lavorare nello studio di registrazione.

Solitamente le voci giapponesi nei giochi sono registrate molto presto nella produzione, ma ciò che rende unico il titolo di Kojima è il fatto che questo sia stato inizialmente doppiato prima in inglese, poiché tutti i personaggi rivelati fino a quel momento erano interpretati da attori non giapponesi.

Un’altra eccezione è quella del registrare tutti insieme: di solito gli attori nipponici registrano singolarmente, poiché i loro programmi sono tutti diversi. Quando iniziano la fase di registrazione, non ricevono informazioni su qualcosa che non sia il loro personaggio, ma in questo caso sembra che ogni doppiatore conosca perfettamente le caratteristiche di tutti gli altri. 

Riguardo invece la durata della fase di doppiaggio, non sappiamo fare una stima su quanto tempo verrà impiegato, ma solitamente gli studi di sviluppo giapponesi necessitano di intere giornate per il programma di un doppiatore, e tutte le registrazioni terminano dopo appena pochi giorni.

Death Stranding è in fase di sviluppo per PlayStation 4 e non ha ancora una data di uscita ufficiale. 

Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed