Sony Interactive Entertainment

Shuhei Yoshida dice la sua sui giochi che usciranno tra settembre 2018 e febbraio 2019

Come da tradizione, uno dei momenti più caldi dell’anno in merito ai videogiochi è senza dubbio il periodo che intercorre tra il mese di settembre e quello di febbraio. Un lasso di tempo in cui solitamente vengono pubblicati la maggior parte dei nuovi capitoli dei franchise più importanti, come ad esempio Red Dead Redemption 2. Il mese che intercorre tra febbraio/marzo 2019, in modo particolare, sarà un periodo che verrà ricordato da molti come quello che vedrà la pubblicazione, nel giro di pochi giorni, di produzioni molto attese come Anthem, Metro Exodus, Days Gone e Tom Clancy’s The Division 2.

In una recente intervista presente nell’ultimo numero del settimanale Famitsu, Shuhei Yoshida, presidente e amministratore delegato della divisione giapponese di Sony Interactive Entertainment, si è dichiarato molto contento del successo globale che hanno ottenuto le produzioni giapponesi nel 2018, tra cui l’ottimo Monster Hunter World.

La lista dei titoli da settembre di quest’anno a febbraio del prossimo anno è incredibile. Inoltre, alcuni giochi già disponibili sul mercato verranno regolarmente aggiornati con nuovi contenuti. Penso che sia una situazione in cui non potrò davvero giocarli tutti“, ha commentato Yoshida.

Per quanto riguarda Days Gone, il presidente ha confermato che lo sviluppo presso Bend Studio sta procedendo senza particolari intoppi, e che il titolo è già giocabile dall’inizio alla fine.

Cosa ne pensate di queste dichiarazioni? Fatecelo sapere nei commenti!

Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed