A più di un mese dal lancio ufficiale di Dark Souls Remastered, gli sviluppatori hanno hanno voluto rilasciare maggiori dettagli sulla versione PC del titolo per preparare in tempo tutti i giocatori interessati all’acquisto.

Ai colleghi della rivista PCGamesN, Bandai Namco ha rivelato che la versione PC del primo titolo della serie realizzata da FromSoftware potrà contare su un menù di impostazioni notevolmente migliore rispetto la versione originale.

La compagnia ha infatti svelato che, oltre ala presenza di una schermata a pieno schermo senza cornici a riempire il display, il gioco verrà rilasciato con quattro opzioni nel menu di impostazioni per grafica e risoluzione.

Tra queste saranno incluse opzioni sulla profondità di campo, sul motion blur, sull’anti-aliasing e sull’occlusione ambientale. Di seguito vi riportiamo le opzioni rivelate dalla compagnia:

 Display options

  • Risoluzione: i valori varieranno a seconda del monitor
  • Frequenza: dipende dalla frequenza di refresh del proprio monitor
  • Modalità di visualizzazione: Windowed, Borderless, Fullscreen
  • V-Sync: Attivato o disattivato

Graphics quality options

  • Anti-aliasing: Disattivato, FXAA, FXAA (alto), temporal Anti-aliasing;
  • Motion blur: Attivato o disattivato;
  • Profondità del campo visivo: Attivato o disattivato;
  • Occlusione ambientale: Attivato o disattivato.

Dark Souls Remastered sarà disponibile dal 25 maggio su PC, PS4, Xbox One e Nintendo Switch.