In occasione del lancio di Sea of Thieves anche gli sviluppatori di Rare hanno preparato una patch day-one da applicare al gioco all’apertura dei server, avvenuta alle ore 23:00 di ieri 19 marzo.

Tuttavia, a differenza dei corposi aggiornamenti che molto spesso siamo costretti a scaricare per godere al meglio i giochi appena usciti, la patch del nuovo sandbox di Rare si presenta come un semplice add-on che ha inserito un oggetto per personalizzare il proprio pirata.

Gli sviluppatori hanno voluto infatti far affidamento al senso dell’umorismo che da sempre contraddistingue la software house, giocando con le parole “patch day-one”, aggiungendo così al gioco una benda con il numero uno impresso su di essa per coprire l’occhio del nostro pirata.

Sea of Thieves

Tutti i giocatori potranno fin da subito riscattare la simpatica ricompensa dopo aver ricevuto un messaggio in bottiglia da Jelly Jefabell, l’utente Reddit che ha suggerito l’idea agli sviluppatori di Rare.

Ricordiamo che Sea of Thieves è disponibile su Windows 10 e Xbox One e può essere giocato gratuitamente già da ora da tutti gli utenti abbonati al servizio Xbox Games Pass. Restate sintonizzati per la nostra recensione!