Con l’ultimo aggiornamento sul sito ufficiale di Pokémon GO, Niantic ha confermato che da febbraio il gioco cesserà di supportare alcuni dispositivi Apple.

Dal prossimo mese infatti, Pokémon GO richiederà iOS 11 per funzionare. Questo vuol dire che dal 28 febbraio tutti i possessori di iPhone 5iPhone 5c e altri dispositivi meno recenti non potranno più utilizzare il gioco per andare a caccia di Pokémon.

Ecco l’elenco dei dispositivi non più supportati da fine febbraio:

  • iPad 2 (2011) – Modelli A1395, A1396, A1397
  • iPad Mini (Prima generazione, Fine 2012) – Modelli A1432, A1454, A1455
  • iPad (Terza generazione, Inizio 2012) – Modelli A1416, A1430, A1403
  • iPad (Quarta generazione, Fine 2012) – Modelli A1458, A1459, A1460
  • iPhone 5 (2012) – Modelli A1428, A1429, A1442
  • iPhone 5C (2013) – Modelli A1456, A1507, A1516, A1529, A1532

La software house ha spiegato che questa decisione si è dimostrata necessaria in vista di tutti gli aggiornamenti e le migliorie che hanno caratterizzato il gioco mobile negli ultimi mesi, che spingono l’applicazione a richiedere un quantitativo sempre maggiore di risorse nei dispositivi su cui è installata.