Nintendo

Nintendo svela i risultati finanziari del primo trimestre del nuovo anno fiscale

In queste ore Nintendo ha pubblicato i risultati finanziari del primo tremestre del nuovo anno fiscale in cui, grazie alle vendite di hardware e software, la compagnia ha visto incrementare le vendite del 148.6% su base annua.

La compagnia di Kyoto è riuscita a chiudere questi primi tre mesi con un profitto nettamente superiore a quello negativo dell’anno precedente, grazie alle vendite di Nintendo Switch, 3DS, dei loro relativi giochi e dei nuovi titoli per dispositivi mobile, risollevando così il mercato della società.

Di seguito vi riportiamo parte del comunicato stampa di Nintendo con tutti i dettagli relativi al suo primo anno fiscale in termini di hardware e software.

“Nel primo trimestre di questo periodo (da aprile a giugno 2017), per Nintendo Switch, abbiamo rilasciato Mario Kart 8 Deluxe in aprile con una risposta positiva, vendendo 3.54 milioni di unità in tutto il mondo. ARMS, rilasciato nel mese di giugno, ha avuto anche un buon lancio con 1.18 milioni di unità vendute a livello globale. Inoltre, The Legend of Zelda: Breath of the Wild, rilasciato nel precedente trimestre, ha continuato a vendere bene con 1.16 milioni di unità in tutto il mondo (3.92 milioni di unità in totale). Complessivamente, il volume di vendite hardware e software di Nintendo Switch durante questo periodo è stato rispettivamente di 1.97 milioni di unità e di 8,14 milioni di unità.”

“Per Nintendo 3DS, Fire Emblem Echoes: Shadows of Valentia è stato rilasciato in Giappone in aprile e nel resto del mondo a maggio dimostrandosi un titolo molto popolare. Le vendite hardware sono state di 0.95 milioni di unità (con un incremento dell’1% su base annua) e le vendite di software sono state di 5,85 milioni di unità (in diminuzione del 31% su base annua).
Poichè sono stati rilasciati pochi nuovi tipi di amiibo rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso e pochi nuovi titoli compatibili, le vendite di amiibo sono stati circa 1.60 milioni di unità per il tipo di statuetta e circa 1.30 milioni di unità per tipo di gioco. Le vendite delle versioni digitali dei titoli e dei contenuti scaricabili su Nintendo Switch hanno registrato una crescita costante, con vendite complessive di 11 miliardi di yen (registrando un incremento del 41% su base annua).”

“Per quanto riguarda i dispositivi mobile, molti consumatori continuano a godere di Super Mario Run e Fire Emblem Heroes, che sono stati rilasciati durante l’anno fiscale precedente. Il reddito relativo a queste IP è stato di circa 9 miliardi di yen (circa il 450% in più rispetto all’anno precedente).
In questo contesto, abbiamo ottenuto un utile operativo di 16.2 miliardi di yen e un utile ordinario di 30.9 miliardi di yen rispetto alle vendite nette, che ammontano a 154 miliardi di yen (di cui le vendite all’estero sono ammontate a 113.8 miliardi di yen, ossia il 73.9% delle vendite totali). L’utile attribuibile ai nostri investitori per questo trimestre è stato di 21.2 miliardi di yen.”

Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed