Nintendo Switch

Nintendo punta a distribuire 10 milioni di Switch entro la fine dell’anno fiscale

Durante una sessione Q&A riguardante i risultati finanziari dell’anno fiscale appena concluso, il presidente di Nintendo Tatsumi Kimishima ha affermato che l’obiettivo principale dell’azienda è di distribuire 10 milioni di Switch entro la fine del prossimo anno fiscale, previsto per marzo 2018.

Secondo Kimishima, Nintendo punterebbe ad aumentare la base installata della nuova console ibrida fino a raggiungere la quota dei 100 milioni di unità vendute raggiunta da Wii.

Pianificare di distribuire 10 milioni di console significa che dovremo necessariamente produrne un numero maggiore, comprese quelle nei magazzini e in transito. Al momento, il processo di produzione non prevede la realizzazione di tutte quelle unità in una sola volta. Ci aspettiamo che il numero dei consumatori interessati ad acquistare Switch aumenti con l’arrivo di titoli come ARMS, Splatoon 2 e Super Mario Odyssey in modo che il nostro attuale modello di produzione possa raggiungere l’obiettivo prefissato“, ha confidato Kimishima.

Ricordiamo che Nintendo Switch ha venduto oltre 2.4 milioni di copie solo nel primo mese di disponibilità sul mercato globale, diventando la console più venduta nel mese di marzo e facendo registrare il miglior lancio di sempre per una console Nintendo.

Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed