Continua nel nuovo continente la strepitosa scia di successo di Nintendo Switch, che mese dopo mese si sta dimostrando essere sempre più la console del momento.

Nintendo ha infatti annunciato che anche nel mese di settembre Switch è stata la console più venduta negli Stati Uniti. Grazie ai risultati ottenuti, la console ibrida della casa di Kyoto è risultata la più venduta per il terzo mese di fila, superando i 2 milioni di unità vendute dal lancio nel solo territorio statunitense. Sempre nello stesso mese, inoltre, le console Nintendo (Switch, 3DS e Classic Mini: SNES) hanno fatto registrare i 2/3 dei guadagni totali della compagnia.

Sul lato software invece Mario + Rabbids: Kingdom Battle si è classificato al settimo posto tra i titoli più venduti, Metroid: Samus Returns ha debuttato all’ottavo posto e The Legend of Zelda: Breath of the Wild è sceso invece al decimo posto in classifica.