Blood & Truth

Blood & Truth

London Studio porta la realtà virtuale a un nuovo standard: il miglior film dell’anno è su PlayStation VR.

Con Blood & Truth, ci troviamo di fronte a quella che è probabilmente l’esperienza più vicina a un film che si possa immaginare. Tornando un po’ indietro nel tempo, l’avventura VR di Sony London Studio ricorda Hardcore, un film interamente girato in soggettiva che permetteva per la prima volta di “vivere” in qualche modo l’intera storia attraverso gli occhi del protagonista. Ora immaginate la stessa cosa, ma trasportata nel contesto di un videogame. Nulla di più facile, verrebbe da dire: di giochi in prima persona ne abbiamo a centinaia da quando DOOM e Wolfenstein per primi hanno dato il via all’immensa rivoluzione ancora oggi in atto.

Tuttavia, con Blood & Truth si fa un ulteriore passo in avanti: forte del suo (obbligatorio) supporto a PlayStation VR, l’avventura confezionata dal team londinese ci permette di vivere l’intera esperienza di gioco attraverso gli occhi del protagonista, con il quale andremo a condividere una splendida avventura o, se vogliamo, uno splendido film nel quale il personaggio principale, con le sue azioni e le sue scelte, sarà proprio il giocatore.

Blood & Truth
Blood & Truth include un cast di personaggi molto interessanti e ben realizzati, che vi immergeranno nel clima di un action movie hollywoodiano.

UN FILM INTERATTIVO

Blood & Truth ci mette nei panni di Ryan Marks, abile soldato speciale che si trova suo malgrado impegnato a dover salvare la famiglia da un criminale che vuole impossessarsi delle ricchezze della stessa dopo la prematura scomparsa del padre. Londra è la città scelta per dare inizio al racconto e in cui si svolgerà gran parte della storia e dell’azione di gioco. Il racconto che si presenta davanti ai nostri occhi è veramente profondo, con una trama raccontata da dialoghi e cut-scene decisamente ben fatte che sono una spanna sopra a qualsiasi realizzazione precedentemente lanciata su PSVR (e oseremmo aggiungere un meritatissimo “e non solo”): la recitazione dei vari personaggi, infatti, è di livello altissimo, aspetto che, specialmente in un gioco come questo da vivere in prima persona, rende l’esperienza molto profonda e permette di immedesimarsi nel personaggio, con il “rischio” di essere assorbito completamente nella storia, complice anche un ottimo doppiaggio in italiano.

L’azione di gioco ci vede chiamati a imbracciare le armi e svolgere attività degne del migliore James Bond: molti film d’azione vengono in mente sin dalle primissime battute di gioco, ed è impossibile negare l’ispirazione presa dal team di sviluppo da numerosi action movie che non fanno mancare in Blood & Truth momenti epici e indimenticabili. Così come non manca il celeberrimo Bullet Time, capace di rendere ancora più spettacolari le scene di gioco e di permetterci di rallentare per pochi istanti l’azione così da esibirci in un tripudio di proiettili da mandare a segno nei modi più creativi.

L’interazione con gli ambienti è un altro punto di forza di Blood & Truth: sparsi nei vari stage infatti troveremo molti oggetti o dispositivi coi quali è possibile interagire, molti dei quali sono necessari ai fini dell’avventura, mentre tanti altri fungono da divertente contorno capace di fornire ulteriore spessore al gioco e, perché no, regalarci una divertente pausa o diversivo per scaricare la tensione che accumulerete nel corso dell’avventura. Giocare a basket con i fogli di carta stropicciati, cercare oggetti nei cassetti delle stanze, raccoglierli per esaminarli o fermarsi un attimo per fumare un po’ sono solo alcune delle numerose azioni facoltative che vi troverete a effettuare durante le partite, e il tutto vi verrà in maniera assolutamente naturale soprattutto nel caso utilizziate i controller Move, che sono praticamente un’estensione delle vostre mani per ogni movimento e interazione.

DUE “MOVE” PER UN COINVOLGIMENTO TOTALE

Sebbene sia completamente giocabile attraverso un normale DualShock 4, consigliamo vivamente di vivere l’esperienza di Blood & Truth attraverso l’uso di una coppia di controller PlayStation Move: in questo modo ogni azione sarà eseguibile in maniera veramente naturale e vi renderete conto di quanti passi in avanti siano stati fatti in questi mondi virtuali che da sempre hanno saputo dividere i pareri di pubblico e critica. In Blood & Truth tutto è incredibilmente spontaneo: caricare le armi, mirare, estrarre e riporre una pistola nella fondina per passare ad armare una carica esplosiva, o ancora arrampicarvi su una scala e strisciare a terra… ogni movimento è ricreato nello stesso modo che fareste nella realtà, e che viene dunque eseguito in maniera estremamente naturale quando vi troverete a vivere dentro al gioco indossando il visore PlayStation VR.

Nell’uso delle armi, in particolar modo, l’utilizzo della seconda mano per impugnare la pistola darà maggior supporto e mira. Stessa cosa per i mitragliatori, dove potrete utilizzare la mano che non è impegnata sul grilletto come supporto aumentando allo stesso tempo l’efficacia e la mira. Potete anche avvicinare l’arma all’occhio (avvicinando i controller al visore) per utilizzare le tacche di mira nella pistola o i mirini nei fucili, questi ultimi in particolare saranno sfruttabili proprio come nella realtà e vi ritroverete a chiudere pure un occhio per mirare meglio.

Quando toglierete il visore dalla testa, ciò che resta è una bellissima sensazione: quella di aver vissuto all’interno di un bellissimo film, di aver avuto al vostro fianco compagni carismatici, di aver visto posti bellissimi e vivere esperienze che difficilmente nella realtà riuscireste mai a fare. Blood & Truth è probabilmente l’esperienza di gioco in realtà virtuale più completa attualmente disponibile su PlayStation VR (e non solo): trascinante, unica, interattiva, divertente e frenetica… esattamente come la vita reale.

GIUDIZIO
Blood & Truth setta un nuovo standard per i giochi su PlayStation VR, rendendo l’esperienza di gioco frenetica e appagante con un ritmo capace di spaziare in generi e situazioni sempre vari, facendoci vivere al suo interno da protagonisti. Impossibile non consigliarlo ai possessori di PSVR, ai quali suggeriamo anche di acquistare una coppia di Move per godere al 100% di ogni aspetto del gioco concepito dai talentuosi ragazzi di Sony London Studio.
GRAFICA9.2
SONORO9
LONGEVITÀ8.5
GAMEPLAY9.5
PRO
Storia avvincente e convincente
Ottima interazione con ciò che vi circonda
Ogni movimento vi verrà estremamente naturale
CONTRO
PlayStation Move indispensabili per godere al meglio dell'esperienza di gioco
9
ACQUISTALO SU AMAZON!
Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed