GameStop

GameStop: ‘Call of Duty: Black Ops 4 e Fallout 76 hanno deluso le aspettative di vendita’

Dati poco incoraggianti per due colossi dell'intrattenimento videoludico che fanno registrare numeri non esaltanti

Con l’anno solare che sta per terminare e il Black Friday alle spalle, è tempo di tirare le somme sui giochi più venduti e quelli che invece hanno deluso le aspettative di vendita.

Come accennato dal responsabile finanziario della catena GameStop, Rob Lloys, Call of Duty: Black Ops 4 avrebbe venduto meno copie del previsto, nonostante gli ottimi risultati a livello globale: “Le vendite di Call of Duty non sono state soddisfacenti come ce le aspettavamo“. Resta da stabilire se la maggior parte delle persone abbia optato per un’edizione digitale o semplicemente abbia preferito acquistare la propria copia di Black Ops 4 presso altri rivenditori.

Menzione anche per Fallout 76 che, dopo essere stato stroncato dalla critica, ha fatto registrare vendite poco soddisfacenti rispetto ai parametri di GameStop: “Ovviamente, chiunque è in grado di vedere il punteggio del titolo su Metacritic e questo sicuramente ha inciso negativamente sui dati di vendita del titolo di Bethesda“.

Fortunatamente, titoli del calibro di Red Dead Redemption 2 e Marvel’s Spider-Man hanno rispettato pienamente le aspettative di vendita di GameStop, facendo registrare numeri notevoli. I dati di cui si parla si riferiscono alle copie retail e non tengono conto delle copie digitali, ed è proprio la crescita del digital delivery, che rappresenta ormai una fetta cospicua del mercato, che potrebbe aver inciso negativamente sui numeri riscontrati dalla catena. Di questo passo, non è da escludere che le prossime generazioni di console possano essere improntate esclusivamente sul digital delivery.

Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed