SEGA e Sports Interactive hanno annunciato le nuove caratteristiche di Football Manager 2019, nuovo titolo della serie dedicato alla simulazione manageriale calcistica.

Tra le varie novità introdotte quest’anno, l’allenamento ha subito la più grande revisione della storia della serie, con il nuovo modulo che include ora una vasta gamma di nuove opzioni, sessioni e programmi per aiutare i manager ad ottenere il meglio dai giocatori senior e aiutare a crescere le loro giovani promesse. Sports Interactive ha inoltre lavorato a stretto contatto con club e allenatori del mondo reale per garantire che i nuovi metodi siano particolarmente attinenti alla realtà.

I manager esperti noteranno sicuramente la presenza di queste nuove istruzioni da impartire alla squadra, a seconda che questa si trovi in fase di attacco, difesa o transizione. Gli utenti meno esperti potranno invece utilizzare il Manager Induction, una sorta di tutorial intuitivo ed interattivo, che consentirà loro di trovare la propria strada.

Anche il VAR (Video Assistant Referee) e la goal-line technology faranno il loro debutto nel gioco, assicurando un’esperienza di gioco unica e reale.

Football Manager 2019 sarà disponibile su PC e Mac dal prossimo 2 novembre, mentre la versione per Switch uscirà a fine novembre.