Nelle scorse ore alcuni dataminer hanno scovato dei file di gioco all’interno di Xenoblade Chronicles 2 che fanno riferimento a una funzione non ancora presente nel gioco.

Nel dettaglio, è stato scoperto che il prossimo aggiornamento potrebbe includere un sistema di modifica al gameplay, che permetterebbe al giocatore di variare tanti parametri a proprio piacimento, come la potenza e la frequenza degli attacchi dei nemici, oltre a un nuovo livello di difficoltà.

L’immagine è stata riportata su Reddit e, come possiamo vedere, le opzioni a disposizione dei giocatori saranno davvero tante:

Xenoblade Chronicles 2

La nuova difficoltà, inoltre, prenderà il nome di Bringer of Chaos e dovrebbe essere la “modalità difficile” tanto richiesta dai fan del gioco e mai introdotta ufficialmente dagli sviluppatori, almeno finora.

Al momento in cui scriviamo  Monolith e Nintendo non hanno né smentito né confermato la notizia, vi invitiamo a restare sintonizzati per conoscere tutte le novità relative a Xenoblade Chronicles 2 in arrivo nei prossimi giorni.