BioShock The Collection

Un team di sviluppo misterioso al lavoro sul nuovo BioShock

Nelle scorse ore i colleghi di Kotaku hanno riportato di essere a conoscenza di informazioni riservate relative a un fantomatico nuovo capitolo della serie BioShock che, sempre secondo l’informatissimo Jason Schreier, sarebbe segretamente in sviluppo presso un misterioso team.

Nel dettaglio, Schreier ha affermato che Irrational Games, software house capitanata da Ken Levine artefice del primo BioShock e di BioShock Infinite, non esiste più, mentre 2K Marin, responsabile del secondo episodio della serie, ha disperso i suoi membri in altri team presenti sotto l’ala di 2K Games.

A questo punto, rimasto senza un team di base che se ne occupi, 2K Games avrebbe appunto affidato lo sviluppo di un capitolo inedito del brand a uno studio ex-novo che, sempre secondo le voci, risiede attualmente nella città di Novato, in California, luogo in cui si trova anche lo studio di Hangar 13, conosciuti recentemente per il lavoro svolto su Mafia III.

Rimaniamo in attesa di conoscere maggiori informazioni relative all’argomento, magari anche in vista dell’E3 di Los Angeles previsto tra qualche mese.

Cosa ne pensate di queste dichiarazioni? Vi piacerebbe un nuovo BioShock sviluppato da un team ex-novo? Fatecelo sapere nei commenti!

Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed