Nelle scorse ore Epic Games ha annunciato ufficialmente che la fortunatissima modalità Battle Royale di Fornite si appresta ad approdare anche su dispositivi mobile iOS e Android, con la stessa qualità che ha contraddistinto finora il titolo su PC e console.

La particolarità di questa nuova versione è, tuttavia, il supporto completo al cross-play, funzionalità che darà ai possessori di dispositivi diversi di giocare in compagnia senza preoccuparsi delle differenze date dall’hardware.

Allo stato attuale delle cose, il cross-play è previsto tra PS4, PC, Mac, iOS e Android, ma non è da escludere che la funzionalità possa essere estesa ad altre piattaforme nel prossimo futuro. Tuttavia, il community manager di Epic Games Nick Chester ha voluto precisare che questa funzionalità verrà attivata solo nel caso venga formata una squadra di giocatori di piattaforme diverse e che, ad esempio, un giocatore su PS4 non potrà mai incontrare un giocatore su PC o mobile se disputa una partita in solitaria o con giocatori della stessa piattaforma.

A partire dal prossimo 12 marzo, i possessori di dispositivi iOS potranno iscriversi al programma Event Invite sul sito ufficiale della compagnia, che permetterà di ottenere un invito col link per scaricare il gioco direttamente nella mailbox associata al proprio account Apple. Per gli utenti impossibilitati a partecipare subito alla battaglia reale, Epic Games invierà regolarmente inviti a tutti gli iscritti alla lista, fino a smaltirla completamente nei mesi a venire.

L’Event Invite richiede iOS 11 e almeno un dispositivo iPhone 6S/SE, iPad Mini 4, iPad Pro, iPad Air 2 o iPad 2017. Chiunque sia invitato a provare la versione iOS del gioco riceverà anche un codice amico da condividere con altri giocatori. Nessuna informazione, invece, per quanto riguarda i dispositivi Android, per cui restiamo in attesa di scoprire nuovi dettagli che non mancheremo di condividere non appena disponibili.

La versione mobile di Fortnite Battle Royale sarà, quindi, fedele in tutto e per tutto a quella già presente su PC e console: 100 giocatori, stesse armi, stesso gameplay e stesso tipo di supporto, con modalità speciali ed eventi programmati dagli sviluppatori. Presente, inoltre, la possibilità di utilizzare lo stesso account Epic Games su tutte le piattaforme di gioco, in modo tale da condividere i progressi del proprio profilo a prescindere dalla piattaforma su cui deciderete di giocare in quel momento.