Mortal Kombat 11

Mortal Kombat 11, tutto quello che sappiamo finora: video gameplay, storia, personaggi e fatality

Facciamo il punto della situazione sul nuovo capitolo della saga picchiaduro di NetherRealm Studios.

Si è tenuto nelle scorse ore il reveal ufficiale di Mortal Kombat 11, nuovo capitolo della serie di NetherRealm Studios che sarà disponibile tra circa tre mesi. Grazie a un evento organizzato dalla software house in quel di Los Angeles, abbiamo avuto un primo, succoso assaggio delle novità di questo episodio, che prenderà in prestito alcuni elementi da Injustice 2 e introdurrà delle piccole ma grandi innovazioni per la saga.

In questo articolo, troverete tutte le informazioni e i video provenienti dal reveal di Los Angeles, ricordandovi che il gioco sarà disponibile dal 23 aprile su PC, PlayStation 4, Xbox One e Switch.

Mortal Kombat 11

Mortal Kombat 11: il prologo ufficiale

Il team di sviluppo ha presentato il video che fungerà da incipit della nuova campagna, nel quale Raiden e Shinook combattono in una sfida all’ultimo sangue. Diamo un’occhiata.

Come potete vedere, nel prologo appaiono anche personaggi come Jax, Jung Lau, Liu Kang e la temibile Kronika. Al momento in cui scriviamo non sappiamo quali personaggi potranno essere effettivamente utilizzati e quali fungeranno da semplici comprimari.

Mortal Kombat 11: i personaggi annunciati finora

Il roster di Mortal Kombat 11 includerà un totale di 25 personaggi, ma al momento sono soltanto otto quelli confermati ufficialmente da NetherRealm Studios: tra i lottatori storici ci sono Raiden, Scorpion, Sub-Zero e Sonya Blade, mentre alcune vecchie conoscenze dei capitoli precedenti, ad esempio Baraka e la terrificante Skarlet, torneranno in una nuova veste per questo episodio. Non mancheranno personaggi nuovi di zecca, come Geras, presentato ufficialmente in questo primo evento dedicato al picchiaduro.

Ecco l’elenco integrale dei personaggi noti fino a questo momento:

  • Baraka
  • Geras
  • Raiden
  • Scorpion
  • Shao Kahn (solo pre-order)
  • Skarlet
  • Sonya Blade
  • Sub-Zero

Dopo le anticipazioni di oggi, è stata confermata la partecipazione di Ronda Rousey nel progetto Mortal Kombat 11: la lottatrice del mondo UFC e neo-wrestler ha prestato la propria voce per il personaggio di Sonya Blade, come potete vedere nel video seguente.

Mortal Kombat 11: le novità e i primi video di gameplay

I riflettori sono stati ovviamente puntati sulle novità in termini di gameplay, che si uniscono a un comparto grafico davvero stupefacente e una violenza ai massimi livelli, che si traduce in mosse più brutali che mai, combo spettacolari e attacchi estremamente letali.

Una delle prime novità consiste in una rivisitazione della barra Special, adesso suddivisa in due barre separate per Attacco e Difesa, con le quali i giocatori potranno eseguire particolari mosse per avere la meglio sull’avversario.

A ciò si aggiunge l’introduzione delle Fatal Blows, che rispetto alle passate mosse X-Ray saranno slegate dalla succitata barra Special e potranno essere utilizzate solo quando la barra della salute scenderà a livelli critici.

Per attivare queste mosse, dovrete premere una combinazione di tasti per sfoderare combo più devastanti che mai, le quali potrebbero ribaltare le sorti di un match come il miglior Alessandro Borghese.

Potete avere un altro assaggio di queste novità nel primo video di gameplay ufficiale della new-entry Geras, che mette in mostra tutto il suo repertorio confermando un moveset davvero unico e intrigante.

Mortal Kombat 11: la personalizzazione dei personaggi

Come dicevamo in apertura, Mortal Kombat 11 prenderà in prestito alcuni elementi caratteristici da Injustice 2 e varierà leggermente quella che è la personalizzazione dei lottatori presenti nella versione finale. Ad esempio, i giocatori potranno creare versioni custom dei lottatori sfruttando moveset e combo esistenti, aggiungendo componenti estetiche come le armature e armi viste nel sequel del picchiaduro dedicato agli eroi e villain DC Comics.

Ogni personaggio di Mortal Kombat 11 potrà essere personalizzato con armature e accessori che andranno a cambiare l’aspetto del lottatore, con tre slot per continuare a personalizzarne abilità e caratteristiche. Al momento, però, non sappiamo con esattezza cosa garantirà questo sistema.

Mortal Kombat 11: tutte le fatality svelate finora

Non sarebbe un episodio di Mortal Kombat senza una buona dose di violenza e soprattutto senza le famosissime fatality.

Ed Boon e NetherRealm Studios hanno presentato alcune mosse finali molto brutali nei panni di Scorpion e Baraka, con un assaggio delle fatality dei personaggi presentati a Los Angeles. Potete farvi un’idea più concreta in un video di gameplay dedicato a tutte le fatality, ma attenzione: non è un video per chi ha lo stomaco debole.

Mortal Kombat 11: versioni speciali, data di lancio e bonus pre-order

Mortal Kombat 11 sarà disponibile su PC, PlayStation 4 e Xbox One dal 23 aprile, con la versione Switch che, seppur manchi ancora l’ufficialità, dovrebbe arrivare con un mese di ritardo entro la fine di maggio.

Il gioco uscirà nella versione Standard e nella più appetibile Premium Edition, che al prezzo di 99,99 euro includerà il Premium Pack con i seguenti contenuti aggiuntivi.

  • Kombat Pack (include sei personaggi aggiuntivi)
  • Sette skin aggiuntive
  • Sette gear sets
  • Accesso anticipato di una settimana ai personaggi DLC

Prenotando il gioco si otterrà il personaggio di Shao Kahn e l’accesso alla beta privata, che si terrà il 28 marzo su PS4 e Xbox One.

L’esclusiva Kollector’s Edition includerà una replica della maschera di Scorpion.

Ma non è tutto: durante l’evento, NetherRealm Studios ha presentato la Kollector’s Edition, al cui interno troverete una maschera a grandezza naturale della maschera di Scorpion.

Ecco i contenuti della Kollector’s Edition:

  • Premium Pack della Premium Edition
  • Confezione steelbook
  • Magnete con il logo di Mortal Kombat
  • Replica 1:1 della maschera di Scorpion
  • Confezione esclusiva Collector’s Edition in colorazione nera

Al momento non è noto il prezzo ufficiale di questa versione, che sarà venduto in esclusiva da GameStop.

Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed