Wii U

Nintendo interrompe la distribuzione di Wii U?

Nelle scorse ore sono circolate delle voci che vorrebbero Nintendo pronta a terminare la distribuzione di Wii U entro la fine del mese.

Le indiscrezioni si sono diffuse su GameSeek, che avrebbe confermato la ricezione da parte dei rivenditori di una comunicazione ufficiale da pare di Nintendo, che avrebbe intimato di non accettare più ordini per Wii U. Questo significa, in linea di massima, che dopo il periodo di Natale non dovrebbero più esserci unità della console disponibili nei negozi.

Se confermata, la notizia potrebbe implicare che la casa di Kyoto sia ormai pronta al lancio di Nintendo NX, previsto per il prossimo marzo, e intenderebbe così smaltire le ultime unità disponibili (magari a prezzo di saldo) senza produrne ancora.

Gli ultimi dati ufficiali riportano che Nintendo ha venduto 13.02 milioni di Wii U, mentre la quota dell’anno fiscale corrente è di 800.000 unità. Se anche questo dato dovesse essere confermato, come è probabile che sia, Wii U sarà la console meno venduta di sempre di casa Nintendo, al di sotto anche di GameCube, che terminò il suo ciclo vitale con 21.74 milioni di unità vendute.

Oltre al lancio di Nintendo NX, l’azienda di Kyoto avrebbe intenzione di continuare la commercializzazione di Nintendo 3DS e lanciare nuovi prodotti mobile. Nonostante la possibilità che NX sia un ibrido tra console fissa e portatile, è chiaro che Nintendo abbia intenzione di continuare il supporto a 3DS considerando il successo che ha ancora tutt’oggi, specialmente nel mercato giapponese.

In ogni caso, dovremmo essere molto vicini a un annuncio ufficiale da parte di Nintendo, che potrebbe presentare la propria console nelle prossime settimane.

Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed